Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

Raphael Bianco dà Scacco Matto al Covid19

Con il nuovo dittico in prima assoluta a Milano

feroce_partita_1_ph_simone_vittonetto_1_.jpg

MILANO La Compagnia EgriBiancoDanza, diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco, ritorna sulle scene con Scacco Matto una nuova produzione di Raphael Bianco che sarà presentata in prima assoluta al Teatro Franco Parenti giovedì 23 luglio alle ore 21.30 e a seguire giovedì 30 luglio 2020 alle ore 21, al Centro Eventi Il Maggiore di Verbania, nell’arena estiva, all’interno del cartellone Ricominciamo Insieme.

Scacco Matto è uno spettacolo di danza contemporanea che vuole sfidare, vincere e piegare a sé ogni limite che l’emergenza sanitaria covid-19 ha imposto attualmente al mondo dello spettacolo: il coreografo Raphael Bianco si interroga non solo sui limiti ma sulle opportunità delle attuali costrizioni, per rimodulare e ricreare nuove danze che nei limiti normativi, riescano comunque a farsi veicolo di messaggi, sentimenti, riflessioni, attraverso soluzioni coreografiche inedite, nuovi orizzonti creativi che metabolizzano le restrizioni per offrire arte. speranze.

Lo spettacolo si compone di due diverse coreografie, Feroce Partita reloaded e (Quartetto) per la fine del tempo due balletti dalle atmosfere differenti ma con un comune denominatore: l’uso delle distanze come elemento propulsore della ricerca coreografica.

Feroce Partita reloaded originariamente creato nel 2006, è composto su musiche di John Cage, integrate dai ritmi suggestivi, marziali e travolgenti di percussioni tradizionali giapponesi, e dall’intimità dei preludi di J. S. Bach. Si ispira all’antico gioco indiano degli scacchi, metafora, in questo contesto, delle strategie di guerra e della manipolazione occulta. Per l’emergenza sanitaria, pur mantendo il concept coreografico, è stata realizzata una nuova versione, che ottempera ai nuovi limiti di distanziamento in scena fra i danzatori.

(Quartetto) per la fine del tempo è invece un balletto in Prima Assoluta, che affonda le radici nell’esperienza emergenziale che ha travolto la nostra società con la pandemia del Covid-19, per poi evolvere in qualcosa che travalica l’attualità e si fa veicolo di nuove suggestioni, Ispirato all’omonima partitura di Olivier Messiaen, la parola quartetto rimane però fra parentesi poiché questo lavoro coreografico si rimodula a seconda degli spazi e può espandersi come restringersi a seconda delle necessità e delle possibilità logistiche sia in termini di spazio che di numero di danzatori, grazie alla sua struttura coreografica : una scrittura aperta alle circostanze.

 

 foto di simone vittonetto

20/07/2020

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Renato Zanella consulente danza la Santa Chiara di Trento

11781898_10152941543795718_466851147758858201_n.jpg

TRENTO Il Cda del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha nominato Renato Zanella consulente artistico per la danza e direttore artistico della stagione InDanza 2021 per la programmazione di Trento, Bolzano e Rovereto.

Continua a leggere...

>

News

Buone vacanze

14faa2_8ed6cfa309bc4272a3f6ebdc8abb6f06_mv2.jpg

Dal 26 luglio al 9 agosto la redazione di DANZA&DANZA è in vacanza. Continuate a seguirci sulla APP dove potete acquistare i numeri del magazine italiano e quello in lingua inglese D&D INTERNATIONAL.

Buone vacanze danzanti e distanziate a tutti!

>

News

Il Ballo dell'Opera torna in scena

Al Circo Massimo in una creazione di Peparini

109342624_3929024963780020_3599930189635639967_n.jpg

ROMA Emozione per il debutto molto speciale del lavoro di Giuliano Peparini che per i ballerini diretti da Eleonora Abbagnato significa il ritorno in scena.

Continua a leggere...

>

News

AreaDanza: decima edizione

Urban dance festival firmato Arearea

09_delle_pieghe_della_carne_arearea.jpg

UDINE Un nuovo inizio, dopo l’emergenza COVID-19, ma anche un giro di boa importante: AreaDanza, infatti, quest’anno “compie” 10 anni e festeggia con tre appuntamenti (il 25 luglio a Udine, il 1° agosto a Venzone, il 2 agosto a Palmanova), sostenuti dalla Regione Fvg e MiBACT. 

Continua a leggere...

>