Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

Due Leonesse alla Biennale

La Ribot e Claudia Castellucci premiate a Venezia

unnamed_1_.jpg

VENEZIA Sono stati annunciati nel corso della conferenza stampa di presentazione dei Festival di Musica Teatro e  Danza della Biennale di Venezia, i Leoni d’Oro e d’Argento attribuiti quest’anno dall’attuale responsabile artistica della sezione coreografica, la coreografa canadese Marie Chouinard.

Due donne, quasi coetanee, si dividono gli onori. Il Leone d’Oro alla Carriera va alla spagnola La Ribot.

Nata a Madrid nel 1962 La Ribot, figura di spicco della Nuove Danza Spagnola nata alla fine degli anni ’80, coreografa e performer + rinomata per le sue creazioni multimediatiche, spesso ospitate in sale espositive e musei, dalla Tate Modern al Centro Pompidou.

Così Chouinard nella motivazione del premio: “La transdisciplinarità è la sua firma di indisciplinata, la sua fisicità è assoluta, pratica la povertà con opulenza, i suoi atti sono proteiformi; è una tragedienne selvaggia e minimalista, il suo umorismo prima scortica e poi libera il libero-pensiero. Ci fa amare la libertà e i suoi limiti vibranti. Si diverte. Ci rallegra.”

Leone d’Argento invece va a Claudia Castellucci. La coreografa cesenate (1958) che insieme al fratello Romeo e Chiara e Paolo Guidi ha fondato il gruppo teatrale Societas Raffaello Sanzio, oggi Societas, dagli anni ’80 ha maturato una sua visione di didattica e sperimentazione, fortemente nutrita dalla coreosofia labaniana, che ha messo a fuoco con La Stoa, dedicata al movimento ritmico, sviluppatasi in Calla (nel 2010) e Ecole du rythme (nel 2011 a Bordeaux, per la Biennale di Arte Urbana) e ora con Mòra.

L’artista attualmente impegnata nel l’Atelier di Teatrodanza della Civica Paolo Grassi, si occupa di composizione dal 2012. Questa la motivazione del premio “Da tempo conosciamo questa coreografa sobria, seria, minimalista ed esigente, che lavora con sacralità  alla sua arte. Recentemente ci ha però stupiti con il suo lavoro sul Catalogue des Oiseaux di Olivier Messiaen. Probabilmente deve essersi stupita lei stessa perché emergono, con accenti sempre sobri, delle folgorazioni delicate, sempre pudiche, che ci riconducono alle origini della creazione e, in particolare alla casa madre dell’amore per la danza e per l’arte, in generale.”

Le cerimonie di premiazione avverranno a Venezia, nel corso del festival che quest'anno è programmato dal 13 al 25 ottobre.

10/07/2020

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Renato Zanella consulente danza la Santa Chiara di Trento

11781898_10152941543795718_466851147758858201_n.jpg

TRENTO Il Cda del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha nominato Renato Zanella consulente artistico per la danza e direttore artistico della stagione InDanza 2021 per la programmazione di Trento, Bolzano e Rovereto.

Continua a leggere...

>

News

Buone vacanze

14faa2_8ed6cfa309bc4272a3f6ebdc8abb6f06_mv2.jpg

Dal 26 luglio al 9 agosto la redazione di DANZA&DANZA è in vacanza. Continuate a seguirci sulla APP dove potete acquistare i numeri del magazine italiano e quello in lingua inglese D&D INTERNATIONAL.

Buone vacanze danzanti e distanziate a tutti!

>

News

Il Ballo dell'Opera torna in scena

Al Circo Massimo in una creazione di Peparini

109342624_3929024963780020_3599930189635639967_n.jpg

ROMA Emozione per il debutto molto speciale del lavoro di Giuliano Peparini che per i ballerini diretti da Eleonora Abbagnato significa il ritorno in scena.

Continua a leggere...

>

News

AreaDanza: decima edizione

Urban dance festival firmato Arearea

09_delle_pieghe_della_carne_arearea.jpg

UDINE Un nuovo inizio, dopo l’emergenza COVID-19, ma anche un giro di boa importante: AreaDanza, infatti, quest’anno “compie” 10 anni e festeggia con tre appuntamenti (il 25 luglio a Udine, il 1° agosto a Venzone, il 2 agosto a Palmanova), sostenuti dalla Regione Fvg e MiBACT. 

Continua a leggere...

>