Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

ResiDanze per ripartire

Teatri di Vita dà il via domani all'iniziativa artistica

c_c_company_carlo_massari_a_peso_morto.jpg

BOLOGNA Teatri di Vita non rinuncia ad aprire le porte ad artisti e pubblico e annuncia la quarta edizione di resiDANZE di primavera. Al via da domani 15 giugno, la rassegna sarà inaugurata in maniera simbolica con una Nelken-Line, in omaggio a Pina Bausch nell'ottantesimo anniversario dalla nascita, che si snoderà per oltre quattro chilometri dal centro città sino al Parco dei Pini, sede dei Teatri di Vita. Un sorta di processione per riappropriarsi dopo il lockdown dello spazio urbano e di quello teatrale, a cui seguirà la proiezione del film di Wim Wenders dedicato alla coreografa. Largo poi agli artisti in residenza che sino al 27 giugno presenteranno en plein air agli spettatori gli studi tratti dai loro progetti ancora in divenire.

Il duo BambulaProject, composto da Paolo Rosini e Chiara Tosti, con Nuove Rotte da Rotture si interroga sul concetto di scontro mentre Daniele Ninarello incontra in Perpendicolare la cantautrice Cristina Donà e il musicista Saverio Lanza per esplorare il rapporto con la musica dal vivo. Ispirato a Dante, La commedia divina #like4like della Cie Essevesse riflette attraverso la forma del duetto, interpretato da Fabio Dolce e Antonino Ceresia, sull'importanza della calligrafia per poi passare a Wall Dialogue Resistance (ai tempi della pandemia) di Sara Marasso e Stefano Risso, un dialogo tra corpo e contrabbasso incentrato sull'attuale situazione mondiale. Completano la rassegna in qualità di ospiti Carlo Massari/C&C Company con A peso morto, graffiante assolo dal taglio sociale, e Paola Bianchi con NRG, sviluppato dalla coreografa sulle musiche composte e eseguite dal vivo da Fabrizio Modenese Palumbo.

Come districarsi, però, con i protocolli di sicurezza sanitaria? Basta seguire “il filo di Arianna”. Al mito della sposa di Dioniso, dio del teatro nel mondo classico, si ispirano infatti le diverse sagome che, tra pantere e minotauri, aiuteranno in maniera gioiosa gli spettatori a districarsi nel labirinto delle norme da seguire.

nella foto CC Company di Carlo Massari

14/06/2020

c.z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Renato Zanella consulente danza la Santa Chiara di Trento

11781898_10152941543795718_466851147758858201_n.jpg

TRENTO Il Cda del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha nominato Renato Zanella consulente artistico per la danza e direttore artistico della stagione InDanza 2021 per la programmazione di Trento, Bolzano e Rovereto.

Continua a leggere...

>

News

Buone vacanze

14faa2_8ed6cfa309bc4272a3f6ebdc8abb6f06_mv2.jpg

Dal 26 luglio al 9 agosto la redazione di DANZA&DANZA è in vacanza. Continuate a seguirci sulla APP dove potete acquistare i numeri del magazine italiano e quello in lingua inglese D&D INTERNATIONAL.

Buone vacanze danzanti e distanziate a tutti!

>

News

Il Ballo dell'Opera torna in scena

Al Circo Massimo in una creazione di Peparini

109342624_3929024963780020_3599930189635639967_n.jpg

ROMA Emozione per il debutto molto speciale del lavoro di Giuliano Peparini che per i ballerini diretti da Eleonora Abbagnato significa il ritorno in scena.

Continua a leggere...

>

News

AreaDanza: decima edizione

Urban dance festival firmato Arearea

09_delle_pieghe_della_carne_arearea.jpg

UDINE Un nuovo inizio, dopo l’emergenza COVID-19, ma anche un giro di boa importante: AreaDanza, infatti, quest’anno “compie” 10 anni e festeggia con tre appuntamenti (il 25 luglio a Udine, il 1° agosto a Venzone, il 2 agosto a Palmanova), sostenuti dalla Regione Fvg e MiBACT. 

Continua a leggere...

>