Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

Pro e contro

Franceschini cerca l'Europa per il comparto cultura

dario_franceschini_2017.jpg

Il Ministro Franceschini al consiglio dei ministri della cultura europea in videoconferenza chiede un sostegno più deciso al settore:

“È cruciale agire insieme per sostenere il settore culturale e creativo europeo. Per questo è necessario provvedere con risorse adeguate al bilancio del Programma Europa Creativa, raddoppiando almeno fino a 2,8 miliardi l’attuale stanziamento previsto”.

Questa la proposta avanzata oggi dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, nell’ambito di una riunione informale dei Ministri della cultura europei tenutasi in videoconferenza per la prima volta nella storia. Al centro del vertice, le misure prese nei diversi stati per il sostegno al mondo delle arti, della cultura, dello spettacolo e delle industrie creative, duramente colpito dalle conseguenze delle misure di contrasto alla diffusione del coronavirus.


“La massiccia perdita di introiti generata dall’inaspettata cancellazione degli eventi pubblici – ha sottolineato il Ministro Franceschini – sta devastando il nostro fragile ecosistema culturale”. E questo nonostante, come ha ricordato il Ministro, “tutti coloro che lavorano nel settore culturale abbiano reagito generosamente, portando la cultura nella casa delle persone: le collezioni d’arte stanno vivendo on line, gli artisti si esibiscono dalle finestre e sempre più anche sulla rete, gli artisti stanno condividendo le loro creazioni sui social network”.
“Altri programmi europei – ha indicato infine il Ministro – possono aiutare i settori culturale e creativo ad affrontare le sfide di questo periodo, fornendo credito alle imprese culturali e sostenendo i grandi progetti culturali”.
“Se vogliamo un futuro migliore per l’Europa – ha concluso il Ministro – le nostre azioni devono essere guidate dalla solidarietà e ispirate dalla cultura. E dobbiamo agire insieme, consapevoli che la cultura gioca un ruolo strategico in qualsiasi ripartenza”.

08/04/2020

la redazione di D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Renato Zanella consulente danza la Santa Chiara di Trento

11781898_10152941543795718_466851147758858201_n.jpg

TRENTO Il Cda del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha nominato Renato Zanella consulente artistico per la danza e direttore artistico della stagione InDanza 2021 per la programmazione di Trento, Bolzano e Rovereto.

Continua a leggere...

>

News

Buone vacanze

14faa2_8ed6cfa309bc4272a3f6ebdc8abb6f06_mv2.jpg

Dal 26 luglio al 9 agosto la redazione di DANZA&DANZA è in vacanza. Continuate a seguirci sulla APP dove potete acquistare i numeri del magazine italiano e quello in lingua inglese D&D INTERNATIONAL.

Buone vacanze danzanti e distanziate a tutti!

>

News

Il Ballo dell'Opera torna in scena

Al Circo Massimo in una creazione di Peparini

109342624_3929024963780020_3599930189635639967_n.jpg

ROMA Emozione per il debutto molto speciale del lavoro di Giuliano Peparini che per i ballerini diretti da Eleonora Abbagnato significa il ritorno in scena.

Continua a leggere...

>

News

AreaDanza: decima edizione

Urban dance festival firmato Arearea

09_delle_pieghe_della_carne_arearea.jpg

UDINE Un nuovo inizio, dopo l’emergenza COVID-19, ma anche un giro di boa importante: AreaDanza, infatti, quest’anno “compie” 10 anni e festeggia con tre appuntamenti (il 25 luglio a Udine, il 1° agosto a Venzone, il 2 agosto a Palmanova), sostenuti dalla Regione Fvg e MiBACT. 

Continua a leggere...

>