Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

Pro e contro

Coronovirus: quale impatto sulla danza?

Risponde Enrica Palmieri, Direttrice Accademia Nazionale di Danza di Roma

enrica_palmieri_photo_giuseppe_distefano_dsc_9385_1_3_1024x680.jpg

Enrica Palmieri, direttore dell’Accademia di Danza a Roma, che impatto sta avendo sulla didattica e l’attività della scuola l’epidemia di coronavirus?
Il primo contraccolpo lo abbiamo avuto nell’ultima settimana di febbraio, quando si sono manifestati i primi casi di covid 19, e abbiamo dovuto sospendere gli esami di ammissione in Accademia: erano previsti 450 candidati da tutta Italia! Subito dopo c’è stato il problema pratico di come mantenere le distanze di sicurezza durante le classi. La danza è un’arte veramente penalizzata in questo caso, non si possono fare lezioni individuali. Le misure di contenimento hanno inciso significativamente anche su altre iniziative, come un progetto internazionale che avevamo in corso con quattro paesi extracomunitari, Mali, Palestina, Kazakistan e Cina. L’interruzione dei rapporti è iniziata addirittura a dicembre, quando dovevamo mandare i nostri docenti in Cina, proprio durante lo scoppio dell’epidemia a Wuhan. Per il resto, viviamo un momento di sospensione, che non sappiamo quanto durerà. Lavoriamo molto sull’oggi, organizzando il presente. Se a maggio potremo tornare alla normalità potrebbe essere possibile mantenere il saggio e il Premio Roma a luglio, altrimenti dovremo farlo slittare a dicembre e trovare un teatro al chiuso.

Come aiutare gli allievi a continuare gli studi e l’allenamento in questo periodo di sosta forzata?
C’è stato un lungo consulto con i docenti, ma sono tendenzialmente contraria a delle lezioni di danza in streaming perché non sappiamo in quale contesto si trovino gli allievi e cosa possano effettivamente fare. Tutt’al più, consiglio stretching ed esercizi quotidiani di allungamento. Mentre abbiamo già attivato le materie teoriche via internet, ma per gli studenti Erasmus non è una grande risorsa perché sostanzialmente erano venuti per le classi di danza e sono rimasti bloccati qui. Avevamo anche degli allievi cinesi che sono partiti e non possono tornare. Ci scrivono e vorrebbero mandarci delle mascherine perché leggono che non le abbiamo!

A quali iniziative state lavorando per aggirare l’impasse causata dall’epidemia?
L’ Accademia è una comunità e deve cercare di mantenere questa identità, magari proprio approfittando dei social e di facebook, sperimentando nuove modalità. Già per la giornata della danza, il 29 aprile, avevamo in mente una diretta streaming dove sono previsti interventi di artisti, critici e protagonisti del nostro mondo. A intervallarli, abbiamo pensato a una concatenazione di assoli, delle piccole frasette di movimento riprese ciascuno nel proprio habitat e poi legate insieme in un loop.
Abbiamo anche deciso di mandare in streaming gli incontri previsti del ciclo di libriANDance, presentazioni di libri, eventi e altro sulla danza che dovevano svolgersi nel teatrino Ruskaja e che ora verranno proposti in via virtuale. Iniziamo il 25 marzo con la presentazione del Fondo Salvatore Allegra, in cui tra l’altro verranno analizzate le danze presenti nella sua opera Romulus, andata in scena al teatro dell’Opera nel 1954. Bisogna sperimentare nuove modalità, dare speranza. Stringersi insieme anche da lontano.

26/03/2020

a cura della redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

#dilloaDeDin30secondi: JACOPO BELLUSSI

Un messaggio video dai nostri artisti all'estero

jacopo_bellussi_primo_piano_n.jpg

Abbiamo chiesto ad alcuni artisti italiani ora all'estero un pensiero o un messaggio su come vivono questi momenti di isolamento lontano. Ecco il messaggio di Jacopo Bellussi, da Amburgo.

Guarda il suo video...

>

Pro e contro

Franceschini cerca l'Europa per il comparto cultura

dario_franceschini_2017.jpg

Sempre più perplessi sulle posizioni/non posizioni del Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini riguardo ai provvedimenti da prendere urgentemente per il settore dello spettacolo pubblichiamo il comunicato stampa diramato oggi, che poco aggiunge in merito alle strade da percorrere per provare ad uscire dalla crisi.

Continua a leggere...

>

News

Vogel e Badenes in "Mayerling" per la serie StuttgartBallet @ Home

Per 24 ore on demand l'11 aprile

mayerling_badenes_vogel_c_stuttgarter_ballett.jpg

Lo Stuttgart Ballet continua la sua serie StuttgartBallet @ Home nel weekend di Pasqua con un momento speciale: per sole 24 ore sarà trasmessa la spettacolare nuova produzione di Mayerling di Kenneth MacMillan.

Continua a leggere ...

 

 

>