Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

Pro e contro

Coronavirus: quale impatto sulla danza?

Risponde Eleonora Abbagnato, étoile e direttrice artistica del Corpo di ballo del Teatro dell'Opera

4668113_1934_abbagnato.jpg

Eleonora Abbagnato, il settore dello spettacolo quali risorse (non solo economiche) potrà mettere in campo per superare la crisi?
Sviluppare ancora di più la programmazione. Sicuramente entrando, come già alcuni di noi stanno facendo, da casa sui social e così avvicinando qualsiasi tipo di pubblico.

Lo spettacolo e la cultura in un momento di gravissima crisi sanitaria come quello che stiamo vivendo diventa un settore di "secondo piano" per non dire 'superfluo'. E' realmente così?
Non siamo di sicuro la priorità, soprattutto e purtroppo sempre la danza, ma tutto oggi è penalizzato, dallo sport alla moda, quindi anche la danza. Qualsiasi tipo di attività è secondaria in questo momento.

Quale impatto sta avendo sulla stagione del Teatro dell'Opera di Roma, molto ben avviata e di successo sino all’ultimo “Corsaro”, l'epidemia di coronavirus?
Per quanto riguarda la stagione del Teatro dell'Opera di Roma avevo, per fortuna, programmato tre settimane di ferie per il Corpo di ballo, ma dal 3 aprile la vedo dura proporre il nuovo trittico in cartellone. Cerchiamo di essere positivi. Io sono sicura che tutto ripartirà e la gente avrà ancora più voglia di vedere spettacoli di livello.

 

 

24/03/2020

a cura della redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Si apre oggi il giardino dell'EDEN di Bolzano Danza

La 36esima edizione del Festival in versione one to one

20200713bolzanodanza_eden_provecarlson_phandreamacchia_0546.jpg

BOLZANO È il paradiso terreste, il giardino meraviglioso dove avvenne l’incontro tra i primi due esseri umani, il focus di Bolzano Danza 2020. EDEN – Danza per uno spettatore è un’edizione singolare e unica pensata dal direttore artistico Emanuele Masi nel cuore della pandemia da Coronavirus come ‘alternativa creativa’ a quanto precedentemente pianificato. Un progetto nato dalla felice collaborazione di Emanuele Masi con artisti che negli anni sono stati colonne portanti del Festival come Michele Di Stefano e Rachid Ouramdane, ospiti come autori e curatori della sezione Outdoor, e Carolyn Carlson, regina e poetessa della danza mondiale, artista di riferimento a cui è stata dedicata l’edizione 2012 del Festival intitolata Generations sul tema dell’eredità culturale e la filiazione artistica.

Continua a leggere...

 

>

News

Al Massimo le danze ripartono con Beethoven

Una novità di Bombana con 4 amate giovani stelle scaligere

palermo_la_stagione_estiva_2020_del_teatro_massimo.jpg

PALERMO Anche la danza nella stagione estiva appena inaugurata dal Teatro Massimo. 

Continua a leggere...

>

News

Due Leonesse alla Biennale

La Ribot e Claudia Castellucci premiate a Venezia

unnamed_1_.jpg

VENEZIA Annunciati dalla direttrice artistica del settore danza della Biennale Marie Chouinard gli assegnatari che riceveranno il prestigioso riconoscimento. Due donne.

Continua a leggere...

>