Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

E' tempo di rivedere "OTTO" di Kinkaleri

Alla Triennale di Milano stasera e domani

kinkaleri_otto_ph_ilaria_costanzo_07.jpg

MILANO Ritorna a Triennale Milano Teatro una delle compagnie di punta della ricerca in Italia negli ultimi decenni, Kinkaleri: per l’occasione, il collettivo toscano sceglie di riprendere e di riportare in scena con un cast completamente rinnovato, a quindici anni esatti dal suo debutto, una delle sue performance storiche, quella che più di tutte ha contribuito ad affermare il collettivo tra le massime espressioni della performing art italiana (e non solo).

Vero e proprio classico del contemporaneo, vincitore del Premio Ubu nel 2002 (in anticipo sul debutto stesso in forma definitiva, avvenuto il 16 gennaio 2003), <OTTO> è un lavoro incentrato sulla necessità di capire cosa ci sia ancora di vero in uno spettacolo, un meta-spettacolo che naviga nel vuoto, mettendo al centro il concetto di crollo, a pochi mesi dall’attacco alle Torri Gemelle, come l’emblema più autentico di una nuova era.

La sinossi della performance è apparentemente tra le più semplici: una persona entra in scena e cade. Più precisamente: non entra per cadere, ma cade perché entra. Una caduta che potrebbe essere l’unica, in assoluto, che contiene tutto lo spettacolo, alla quale seguono altre cadute, che possono essere considerate delle note a piè di pagina, evoluzioni di quella prima archetipica caduta. Questa caduta ritorna oggi, a distanza di quindici anni, per tentare di rapportarsi con una nuova generazione, per capire se il crollo che era stato individuato in quei primi anni duemila è ancora in divenire, se siamo nella polvere, oppure se ci troviamo già in un iceberg staccato che si muove verso altre direzioni.

In occasione dello spettacolo, all’interno del palinsesto di EXTRA - il calendario di attività collaterali che accompagna la stagione di Triennale Milano Teatro - venerdì 25 ottobre alleore 21.30
uno speciale DJ Set (a cura di Carlos Finger), che animerà gli spazi di Triennale Milano con sonorità dai toni sperimentali. Ingresso libero.
La serata rientra nel palinsesto di Open Night, nuova proposta di Triennale Milano che, grazie all’orario di apertura prolungato fino alle 22.30 e a un ricco calendario di appuntamenti serali, permetterà di vivere appieno la programmazione di Triennale e la sua offerta al pubblico, dagli spettacoli alle mostre alle proposte di Caffè Triennale con il suo aperitivo.

Replica dello spettacolo Otto, sabato 26 ottobre h. 20

www.triennale.org

25/10/2019

la redazione di D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Preljocaj sconfigge la forza di gravità

Con il suo ultimo lavoro in tour italiano

prel_1909_mc_11_0.jpg

MODENA Parte dal Teatro Comunale la minitournée italiana di Gravité, che recensivvo da Lione al debutto mondiale.

Continua a leggere...

>

News

Sylvère Lamotte ospite del Network Internazionale Danza Puglia

Il 22 e 23 febbraio

7025c816_71b2_4810_bddf_6059bb8bec4d.jpg

BITONTO Il quinto appuntamento del Network Internazionale Danza Puglia porta in Puglia il coreografo francese Sylvère Lamotte con uno spettacolo che trae origine dalla bellezza scultorea di Michelangelo e Bernini: Ruines in scena domenica 23 febbraio al Teatro Traetta di Bitonto alle ore 19 per L’Arte dello Spettatore.

Continua a leggere...

>

News

TANTA ITALIA AL GDANSK DANCE FESTIVAL

La 12esima edizione è in programma il 22-23 febbraio

ricky_delli_paoli_glo_45_low.jpg

DANZICA E' in programma il 22 e 23 febbraio al Klub Zak di Danzica la XII edizione del Gdansk Dance Festival che vede quest'anno impegnate tre compagnie italiane.

Continua a leggere...

>

Pro e contro

"Bull@proof" il bullismo affrontato in uno spettacolo di danza

Ilenia Romano per la CZD2

_ser9145.jpg

CATANIA A Scenario Pubblico presentato il lavoro di Ilenia Romano per a CZD2 di Roberto Zappalà sul tema del bullismo e dei modelli negativi dei giovanissimi. Bull@proff sarà al Festival MilanOltre il prossimo 25 settembre.

Leggi recensione...

>