Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

Il mondo a rovescio di Marta Bevilacqua a Pesaro

Prima assoluta stasera ad Hangartfest

compagnia_arearea_il_rovescio_di_marta_bevilacqua_3.jpg

PESARO.L’ultimo weekend della XVI Edizione di Hangartfest si apre stasera nella Chiesa della Maddalena con la prima assoluta de Il Rovescio, un nuovo lavoro di Marta Bevilacqua, danzatrice e coreografa della Compagnia Arearea. In questi lavoro (già sold out da diversi giorni) Marta Bevilacqua, assistita da Valentina Saggin, mette in scena quattro interpreti sulla celebre partitura "The Dark Side of the Moon" dei Pink Floyd.

Il titolo del lavoro si appoggia alle righe del primissimo testo di Albert Camus “Il Diritto e il Rovescio” dove si portano alla luce le motivazioni profonde della creazione d’artista, le sue poetiche, le sue ancestrali ispirazioni. Nella mercificazione dei linguaggi dell’arte, nell’omologazione delle tendenze culturali, nel subissamento della bellezza, appannaggio delle verità ad effetto, e perciò facilmente distribuibile, "Il Rovescio" si staglia nella ricerca artistica con una punta di autoironia e una messa al centro dei contenuti che, ancor oggi, alimentano la quotidiana lotta alla superficialità.

Domenica 6 ottobre alle 18.00 l’atto conclusivo della XVI edizione di Hangartfest è con la piattaforma Young Up! dedicata alla creatività e in particolare a giovani under 25 che aspirano a diventare coreografi. Obiettivo del Festival è quello di individuare talenti da sostenere in futuro, offrendo risorse e residenze creative in un contesto professionale protetto. A partecipare quest’anno otto lavori provenienti da Genova, Verona, Cosenza e Milano, oltre che Pesaro.
Guest della serata Melissa Ugolini che porta in scena, insieme al violoncellista Jacopo M. Mariotti, "Shut your eye".

 

 

04/10/2019

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Al via a Milano il progetto theWorkRoom_PER CHI CREA

Fino al 2 febbraio in residenza Marco D'Agostin

best_regards_1.png

Al via il progetto di residenze artistiche Under35 theWorkRoom_PER CHI CREA, promosso da Fattoria Vittadini con il sostegno del MiBAC e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. In sala sino al 2 febbraio Marco D’Agostin con un personale ricordo di Nigel Charnok, suo mentore. 

Continua a leggere...

>

Pro e contro

Berlino: dopo soli due anni lo Staatsballett resta senza guida

Ohmann torna in Svezia. Waltz da sola non resta al timone

blogslider_waltz_hmann2.jpg

BERLINO. La loro nomina era stata segnata da polemiche. Poi sono arrivati i consensi della critica e del pubblico, soprattutto per la programmazione articolata e stimolante. Ora il nuovo colpo di scena. E adesso?

continua a leggere...

>

News

Arduino e Coviello raccontano "Sylvia" di Legris

La produzione della Scala vincitrice del Premio D&D 2019 "spettacolo classico"

sylvia_martina_arduino_claudio_coviello_ph_brescia_e_amisano_teatro_alla_scala_3_.jpg

"Sylvia" Premio Danza&Danza 2019 "spettacolo classico" in video con i protagonisti Martina Arduino e Claudio Coviello. Regia di Francesca Pedroni.

Guarda il video...

>

News

Arcaico alla conquista della IUC

Il lavoro di Bombana con BdR alla prestigiosa Istituzione romana

eadf0816082741cc87c42a9d53776954.jpg

ROMA Data secca ma significativa per questa piece coreografica che si avvale delle musiche dal vivo di Katia Pesti e la voce di Gabin Dabiré.

continua a leggere...

>