Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

"Histoires sans histoire(s)" per Merce con il Ballet de Lorraine

Al Grande di Brescia si ricorda Cunningham

rainforest_1_laurentphilippe.jpg

BRESCIA La Stagione del Teatro Grande si apre il 4 ottobre (h. 20.30) con un importante appuntamento commemorativo: il CCN-Ballet de Lorraine renderà infatti omaggio a Merce Cunningham nel centenario della sua nascita e nei dieci anni dalla scomparsa. La compagnia francese presenta il trittico Histoires sans histoire(s), spettacolo multiforme che in un’unica serata raccoglie tre emblematiche coreografie, corredate da musiche eseguite dal vivo e installazioni artistiche: For Four Walls, RainForest e Sounddance.

Opera drammatico-coreografica su testo e coreografia di Merce Cunningham e musica per piano solo di John Cage, For Four Walls verrà proposto in una nuova versione a cura dei coreografi Petter Jacobsson e Thomas Caley con musica eseguita dal vivo. Non sarà una rievocazione dell’originale, ma una riflessione sulla danza, la creazione e soprattutto il rapporto tra Merce Cunningham e John Cage. La musica per piano eseguita dal vivo da Simon Zaoui incornicia For Four Walls, coreografia che ha debuttato a Parigi proprio nel 2019.

RainForest è la coreografia del ricordo: un ritorno all’infanzia di Merce Cunningham cresciuto nei pressi del Parco Nazionale di Olympic nello Stato di Washington al cui interno si trova una foresta pluviale. La coreografia è stata rimontata da Cheryl Therrien e Ashley Chen con la musica di David Tudor che evoca i versi e i rumori di uccelli e altri animali. Una suggestione resa ancora più affascinante dal fluttuare dei palloncini dell’installazione Silver Clouds di Andy Warhol. L’autore stesso ne ha concesso l’utilizzo all’interno della performance.

Infine Sounddance, coreografia rimontata per l’occasione da Meg Harper e Thomas Caley, è una delle opere più apprezzate da pubblico e critici. L’esperienza a contatto con il Balletto dell'Opera di Parigi porta Merce Cunningham a costruire una pièce in netto contrasto con l’uniformità accademica: ne deriva una performance energica ed “esuberante”, un vero e proprio caos organizzato.

Info biglietti
www.teatrogrande.it

Nella foto Ballet de Lorraine in "RainForest" di Cunningham (copyright Laurent Philippe)

01/10/2019

la redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Al via a Milano il progetto theWorkRoom_PER CHI CREA

Fino al 2 febbraio in residenza Marco D'Agostin

best_regards_1.png

Al via il progetto di residenze artistiche Under35 theWorkRoom_PER CHI CREA, promosso da Fattoria Vittadini con il sostegno del MiBAC e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. In sala sino al 2 febbraio Marco D’Agostin con un personale ricordo di Nigel Charnok, suo mentore. 

Continua a leggere...

>

Pro e contro

Berlino: dopo soli due anni lo Staatsballett resta senza guida

Ohmann torna in Svezia. Waltz da sola non resta al timone

blogslider_waltz_hmann2.jpg

BERLINO. La loro nomina era stata segnata da polemiche. Poi sono arrivati i consensi della critica e del pubblico, soprattutto per la programmazione articolata e stimolante. Ora il nuovo colpo di scena. E adesso?

continua a leggere...

>

News

Arduino e Coviello raccontano "Sylvia" di Legris

La produzione della Scala vincitrice del Premio D&D 2019 "spettacolo classico"

sylvia_martina_arduino_claudio_coviello_ph_brescia_e_amisano_teatro_alla_scala_3_.jpg

"Sylvia" Premio Danza&Danza 2019 "spettacolo classico" in video con i protagonisti Martina Arduino e Claudio Coviello. Regia di Francesca Pedroni.

Guarda il video...

>

News

Arcaico alla conquista della IUC

Il lavoro di Bombana con BdR alla prestigiosa Istituzione romana

eadf0816082741cc87c42a9d53776954.jpg

ROMA Data secca ma significativa per questa piece coreografica che si avvale delle musiche dal vivo di Katia Pesti e la voce di Gabin Dabiré.

continua a leggere...

>