Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

A Caracalla bis per Romeo e Giulietta di Peparini

Il Balletto dell'Opera torna con lo spettacolo creato nel 2018

salvi_cocino_in_romeo_e_giulietta_di_giuliano_peparini_yasuko_kageyama.jpg

ROMA Prima delle meritate vacanze il Balletto del Teatro dell’Opera porta in scena ancora una volta, nel malioso contesto delle Terme di Caracalla, Romeo e Giulietta del regista e coreografo Giuliano Peparini in scena il 30 luglio, l’1 e il 4 agosto alle ore 21.

Così il coreografo parla della sua versione del classico di Prokofiev: “In questa versione per i ballerini del Teatro dell'Opera di Roma, ho fatto dialogare la storia originale di Shakespeare con elementi contemporanei perché Romeo e Giulietta è un racconto attuale: una storia di ieri, di oggi e di domani. È qualcosa che vive in me, che mi emoziona giorno dopo giorno. Caracalla è la Storia e come tale avvolge la piazza che è il fulcro del mio balletto. Tutto accade in piazza, in una città che è ovunque e in qualsiasi epoca. La ruota panoramica gira senza sosta, scandisce il tempo che passa, rendendo questo balletto, la sua storia, i suoi protagonisti e i suoi luoghi, atemporali.”

Il cast vede in scena l’étoile Rebecca Bianchi e il primo ballerino Claudio Cocino il 30 e il 4 agosto la prima ballerina Susanna Salvi e il solista Michele Satriano il 1 agosto. Il primo ballerino Alessio Rezza è Mercuzio, e il solista Giacomo Castellana è Benvolio.

L’atmosfera cinematografica è affidata, oltre che al frizzante e dinamico linguaggio coreografico, alle scene di Lucia D’Angelo e Cristina Querzola, ai costumi di Frédéric Olivier, alla video grafica di Albin Rosa e Thomas Besson, e alle luci di Jean-Michel Désiré. Il Maestro David Levi dirige l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.


 nella foto di Y.Kageyama Susanna Salvi e Claudio Cocino

24/07/2019

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

E' pronta per il debutto la nuova creazione di Abbondanza/Bertoni

"Hyenas" cinque minotauri contemporanei

abbondanza_bertoni.jpg

ROVERETO Classicità delle fonti e della forma sono le cifre stilistiche di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, coreografi attivi da quasi tre decenni con la compagnia che porta il loro nome, ora di stanza a Rovereto. Per la loro ultima produzione, Hyenas, la cui anteprima è attesa al festival Mirabilia di Cuneo il 2 settembre (poi in tournée), si sono ispirati alla figura del minotauro.

Continua a leggere...

>

News

Armonie d'Arte Festival con Alessandra Ferri

alessandra_ferri_c_andrei_uspenskj_media.jpg

BORGIA (CZ) La resilienza e uno sguardo sul futuro possono fare la differenza. Così Armonie d’Arte Festival rilancia i suoi obiettivi e si rafforza, nonostante il momento storico di grande difficoltà. E punta sulla divina Alessandra Ferri come ospitalità nell'ambito tersicoreo il 27 agosto.

Continua a leggere...

>

News

Renato Zanella consulente danza la Santa Chiara di Trento

11781898_10152941543795718_466851147758858201_n.jpg

TRENTO Il Cda del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha nominato Renato Zanella consulente artistico per la danza e direttore artistico della stagione InDanza 2021 per la programmazione di Trento, Bolzano e Rovereto.

Continua a leggere...

>

News

Buone vacanze

14faa2_8ed6cfa309bc4272a3f6ebdc8abb6f06_mv2.jpg

Dal 26 luglio al 9 agosto la redazione di DANZA&DANZA è in vacanza. Continuate a seguirci sulla APP dove potete acquistare i numeri del magazine italiano e quello in lingua inglese D&D INTERNATIONAL.

Buone vacanze danzanti e distanziate a tutti!

>