decathlon 2019
decathlon 2019

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

A Caracalla bis per Romeo e Giulietta di Peparini

Il Balletto dell'Opera torna con lo spettacolo creato nel 2018

salvi_cocino_in_romeo_e_giulietta_di_giuliano_peparini_yasuko_kageyama.jpg

ROMA Prima delle meritate vacanze il Balletto del Teatro dell’Opera porta in scena ancora una volta, nel malioso contesto delle Terme di Caracalla, Romeo e Giulietta del regista e coreografo Giuliano Peparini in scena il 30 luglio, l’1 e il 4 agosto alle ore 21.

Così il coreografo parla della sua versione del classico di Prokofiev: “In questa versione per i ballerini del Teatro dell'Opera di Roma, ho fatto dialogare la storia originale di Shakespeare con elementi contemporanei perché Romeo e Giulietta è un racconto attuale: una storia di ieri, di oggi e di domani. È qualcosa che vive in me, che mi emoziona giorno dopo giorno. Caracalla è la Storia e come tale avvolge la piazza che è il fulcro del mio balletto. Tutto accade in piazza, in una città che è ovunque e in qualsiasi epoca. La ruota panoramica gira senza sosta, scandisce il tempo che passa, rendendo questo balletto, la sua storia, i suoi protagonisti e i suoi luoghi, atemporali.”

Il cast vede in scena l’étoile Rebecca Bianchi e il primo ballerino Claudio Cocino il 30 e il 4 agosto la prima ballerina Susanna Salvi e il solista Michele Satriano il 1 agosto. Il primo ballerino Alessio Rezza è Mercuzio, e il solista Giacomo Castellana è Benvolio.

L’atmosfera cinematografica è affidata, oltre che al frizzante e dinamico linguaggio coreografico, alle scene di Lucia D’Angelo e Cristina Querzola, ai costumi di Frédéric Olivier, alla video grafica di Albin Rosa e Thomas Besson, e alle luci di Jean-Michel Désiré. Il Maestro David Levi dirige l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.


 nella foto di Y.Kageyama Susanna Salvi e Claudio Cocino

24/07/2019

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Dance Well, la danza come diritto dell'umanità

Contro il Parkinson a Bassano del Grappa il 24 novembre

dance_well_al_museo_civico_con_marigia_maggipinto_01.jpg

BASSANO DEL GRAPPA (VI) Operaestate e il CSC Casa della Danza, con la pratica Dance Well, aderiscono anche quest’anno alla Giornata Nazionale del Parkinson promuovendo, per domenica 24 novembre dalle 10.00 alle 12.30 al Museo Civico di Bassano del Grappa, una pratica speciale di danza contemporanea, aperta a tutti, condotta dalla danzatrice e coreografa Marigia Maggipinto, per celebrare la danza come diritto dell’umanità.

Continua a leggere...

>

News

La dislessia si vince con la danza.Sabrina ne è la prova

La Brazzo nello spettacolo La mia vita d'artista

2017_06_07_carcano_presentazione_171507_5d4_6743.jpg

MILANO L'etoile scaligera, ambasciatrice dell'Associazione Italiana Dislessia, al Carcano con lo spettacolo che racconta come si può superare, con la passione, ogni ostacolo.

continua a leggere...

>

News

Danza e Scienza si incontrano. Un convegno e un Gala di stelle

Al Teatro Augusteo di Salerno il 23 novembre

img_1465.jpg

SALERNO Sabato 23 novembre al Teatro Augusteo, Danza e Scienza si incontrano in un evento unico di un’intera giornata che comprende un Convegno scientifico di medicina della danza e un Gala di stelle.

Continua a leggere...

 

>

News

Tre classici del Novecento per il Ballo scaligero

Balanchine, Kylian e Boléro di Béjart dal 16 in scena

symphony_in_c_nicola_del_freo.jpg

BREAKING NEWS. UNA REPLICA STRAORDINARIA IL 29 NOVEMBRE: INCASSO DEVOLUTO INTERAMENTE A SOSTEGNO DI VENEZIA E DEL TEATRO LA FENICE.

MILANO Un trittico di veri gioielli coreografici chiude la felice stagione del Ballo scaligero. In scena da domani al 30 novembre.

Continua a leggere...

>