decathlon 2019
decathlon 2019

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Monteverde vagabondo del teatro crea Don Chisciotte

Stasera in prima assoluta a Civitanova Danza

511452_cfakepathfabriziomonteverdefotodimatteocarratoni_ralf.jpg

CIVITANOVA MARCHE Sono affascinato da questa figura. Prima di questo spettacolo, con Il Lago dei Cigni ovvero il Canto per il Balletto di Roma avevo deciso di smettere, abbandonando il mondo della danza per ritirarmi a vita privata.

Dopo quattro anni, però, ho sentito l'esigenza di tornare a creare. In questo nuovo lavoro che mi piace definire, usando il celebre aggettivo, “donchisciottesco” voglio portare in scena l'idea di un poeta o di un filosofo della vita inserito in contesto sbagliato.

Mi autodefinisco un vagabondo del teatro a cui piacciono le scelte controcorrente, che rispetta molto le figure dei folli e chi segue un'utopia. Credo, infatti, nella poesia e nell'arte e per questo, visto il contesto attuale, mi sento di combattere contro i mulini a vento.

Così ho scelto per questa nuova creazione il titolo Io, Don Chisciotte, volendo indicare la possibilità di vedere il mondo con occhi diversi, così come è suggerito dallo stesso Cervantes.” così Fabrizio Monteverde spiega al nostro Carmelo Antonio Zapparrata le motivazioni della nuova creazione per il Balletto di Roma in scena oggi in prima assoluta al Teatro Rossini per Civitanova Danza e poi nella stagione teatrale 19/20 in molte rassegne italiane.

Leggi l'intervista completa sul nuovo numero di Danza&Danza ora in edicola o in edizione digitale.

foto di Matteo Carratoni


 

20/07/2019

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Un nuovo nome per una storica rassegna sarda

Da ieri fino a metà ottobre a Sassari e Sannori

artemis_danza_omaggio_a_pina_bausch.jpg

SASSARI. Da ora in poi Corpi in movimento si chiamerà Festival della danza d'autore. A Sassari fino al 19 ottobre spettacoli e incontri.

continua a leggere...

>

News

Bombana firma le danze della Notte della Taranta

La celebre manifestazione di Melpignano anche sulla Rai

taranta.jpg

MELPIGNANO. La Notte della Taranta dà grande spazio alla danza, quest'anno affidata alla fantasia coreografica di Davide Bombana.

continua a leggere...

>