Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

News

Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto al Festival di Atene ed Epidauro

Dall'8 all'11 luglio in scena con tre diversi progetti e spettacoli

bliss_ph._nadir_bonazzi_2_.jpg

REGGIO EMILIA Nell’ambito di una rinnovata progettazione internazionale, la Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto è al Festival di Atene ed Epidauro dall’8 all’11 luglio  all’interno di Tempo Forte, importante collaborazione culturale tra l’Italia e la Grecia realizzata con il sostegno del MiBAC-Direzione Generale dello Spettacolo, dell’Istituto Italiano di Cultura ad Atene e dell’Ambasciata Italiana ad Atene.

Una presenza articolata e forte, che rispecchia il progetto nel quale è inserito “rappresentativo – dichiara Gigi Cristoferetti - delle diverse dimensioni che vogliamo sviluppare parallelamente: la performatività in dialogo con altre discipline, la ricerca di dialogo tra artisti e naturalmente la creazione per grandi palcoscenici”.

Un modello di cooperazione e un’occasione per conoscere la vivacissima scena della danza greca e connetterla con l’Italia è rappresentato da Return Trip, un esperimento che mira a superare le barriere strutturali di cui la nostra Europa contemporanea è permeata anche in campo artistico, per viaggiare sempre meno a due velocità e trovare un passo comune. Attraverso spettacoli e riflessioni politico/sociali, incontri, formazione e sostegno a percorsi professionali.

La Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto ha costruito una rete insieme a Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, il Festival di Atene ed Epidauro, MM Contemporary Dance Company e il Centro Teatrale Bresciano costruendo un progetto che alterna spettacoli a seminari, presentazioni a riflessioni scientifiche. Tre dei più interessanti artisti greci sono al centro del progetto: Patricia Apergi, Christos Papadopoulos e Euripides Laskaridis hanno presentato a Reggio Emilia, Milano e Brescia le proprie creazioni e hanno guidato percorsi formativi rivolti a una classe di 34 giovanissimi danzatori di nazionalità italiana e greca. A dieci danzatori greci è stata offerta la possibilità di partecipare al progetto grazie a una specifica borsa di studio. Nella serata dell'8 luglio al Peirairos 260 l’ensemble presenterà l’esito di oltre un mese di workshop intensivo guidato da Patricia Apergi e Christos Papadopoulos e sotto la curatela di Michele Merola ed Enrico Morelli. Il progetto di formazione è curato da Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto e da MM Contemporary Dance Company, che promuove e sostiene Agora Coaching Project, progetto di perfezionamento professionale/junior company rivolto a danzatori di età compresa fra i 18 e i 22 anni. L’integrazione tra Agora e Return Trip ha permesso la costituzione di una classe internazionale italo-greca, offrendo non solo la possibilità di incontri e confronti, ma anche ulteriori stimoli e possibilità di carriera ai giovani selezionati.

Sempre al Peiraios 260 il 10 luglio è protagonista Aterballetto con il ditticoWolf/BLISS  firmato da due star della scena internazionale: Hofesh Shechter e Johan Inger. In Wolf si vede una sorta di selvaggia animalità, che attraversa a tratti gli uomini e a tratti le donne, e trascina il pubblico in un universo misterioso. In Bliss di Inger è la felicità della vita ad esaltarsi sul bellissimo Concerto di Colonia di Keith Jarrett.

L’11 luglio è la volta di IN/FINITO all’Agorà, un collage di performance site specificdi fotografia e danza che unisce lo sguardo sulla città ospitante alla riflessione sull’esposizione del corpo. Sei coreografi, tutti under 35, hanno creato per singoli danzatori delle micro-performance di cinque minuti, ogni volta ambientate in spazi urbani o naturali. Ad Atene saranno immerse tra le pietre ricche di storia dell’antica Agorà.Qui le performance saranno catturate dalla lente di Costas Ordolis, importante fotografo greco, già ospite di Fotografia Europea, e ne scaturirà una mostra, presentata successivamente all’Istituto Italiano di Cultura.

Aterballetto in "Bliss" (foto Nadir Bonazzi)

04/07/2019

la redazione di D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

StuttgartBallet@home presents Kylian

On demand from 4th June "One of a Kind"

one_of_a_kind_kacerova_c_stuttgart_ballet.jpg

STUTTGART "One of a Kind" a full-lenght masterpiece entered the repertoire of the Stuttgart Ballet in February 2019 to commemorate the 50th anniversary of Czech choreographer Jiri Kylian on demand from Tursday June 4th to Sunday June 7th on the website and Youtube channel of the Stuttgart Ballet.

Read more...

>

News

Oggi con noi Mara Galeazzi

La nostra videochat in linea

hhni6dcz_400x400.jpg

La nuova protagonista della videochat di Danza&Danza è Mara Galeazzi in conversazione con Silvia Poletti.

Continua a leggere...

>