decathlon 2019
decathlon 2019

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Serata Philip Glass all'Opera: grandi artisti con Dior

3_6_.jpg

ROMA Serata Philip Glass, in scena al Teatro Costanzi da venerdì 29 marzo a martedì 2 aprile 2019, è un omaggio al famoso compositore statunitense che attraverso le sue opere, sinfonie, composizioni e numerose collaborazioni con artisti (che vanno da Twyla Tharp ad Allen Ginsberg, da Woody Allen a David Bowie) ha esercitato un impatto straordinario e senza precedenti sulla vita musicale e intellettuale del nostro tempo.

Tre titoli interpretati dalle étoiles, i primi ballerini, i solisti e il Corpo di Ballo diretto da Eleonora Abbagnato che sarà in scena con il guest artist Friedemann Vogel, Principal dancer al Balletto di Stoccarda, in Nuit Blanche, coreografia immaginata dal francese Sébastien Bertaud i cui costumi sono stati creati da Maria Grazia Chiuri, direttrice artistica delle collezioni donna Dior.

La serata si apre con Hearts & Arrows di Benjamin Millepied mai presentato prima d’ora al Teatro Costanzi. Si tratta del secondo titolo della trilogia Gems del ballerino e coreografo francese di fama internazionale nata dalla collaborazione tra la sua compagnia di danza L.A. Dance Project e la Maison Van Cleef & Arpels. Creato sul quartetto per archi n.3 (Mishima) di Philip Glass, Hearts & Arrows ha debuttato nel 2014 all’Olympia Theater di Miami. Otto danzatori danno vita a movimenti e interazioni passando da momenti di insieme ad assoli e pas de deux. 

Si continua con un brano storico, mai interpretato prima dalla compagnia capitolina: Glass pieces di Jerome Robbins, creazione del 1983 altamente formale e articolata in tre sezioni dove Robbins sovrappone a un vocabolario tradizionale concetti provenienti dalla post modern dance e costruisce schemi di movimento e ritmi visibili che traducono in architettura fisica le musiche di Philip Glass (RubricFaçades dall’album Glassworks e  estratti dall’opera Akhnaten) Il risultato è un sofisticato linguaggio moderno che è allo stesso tempo ipnotico e carico di energia, quella di ben quarantadue ballerini in scena. Le scene sono dello stesso Jerome Robbins con Ronald Bates, i costumi di Ben Benson e  le luci sono di Jennifer Tipton. Dirige l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma il Direttore Carlo Donadio.

Tutto ancora da svelare intorno a Nuit Blanche, la nuova creazione per la compagnia di Sébastien Bertaud, dove  l'attesa si concentra anche sulla messa in scena e soprattutto sui costumi ideati da Maria Grazia Chiuri. Appassionata di danza da sempre, proprio come Christian Dior a suo tempo, Maria Grazia Chiuri vede in quest’arte un gesto liberatorio che si esprime con il movimento del corpo. Lo scorso settembre ha collaborato con la coreografa Sharon Eyal per la performance che ha punteggiato la sua sfilata di prêt-à-porter primavera-estate 2019, dedicata alla danza e alle pioniere di questa disciplina, come Isadora Duncan o Loïe Fuller. Artiste all’avanguardia che hanno sfidato e rotto le convenzioni per definire una nuova visione della bellezza. Ritrovando le atmosfere rappresentate nella campagna della collezione Dior, Maria Grazia Chiuri ha risposto con entusiasmo all’invito di Eleonora Abbagnato.

La progettazione dei costumi di Nuit Blanche è stata l’occasione per la Direttrice artistica di Dior di approfondire maggiormente la sua visione creativa, dove danza, cultura e moda si incontrano. «Ammiro Eleonora Abbagnato da anni. - dichiara Chiuri - È un’artista straordinaria che ha lavorato sodo per raggiungere i suoi obiettivi. Rappresenta una grande fonte d’ispirazione per le donne della nuova generazione. La sua carriera, proprio come la mia, si è plasmata tra l’Italia e la Francia: un particolare che ci avvicina».

 

Foto bozzetto del costume di Maria Grazia Chiuri per Nuit Blanche

 

 

14/03/2019

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

"Romeo e Giulietta" al cinema con il Royal Ballet

In diretta l'11 giugno nelle sale italiane

image002.jpg

Al cinema con il Royal Ballet "Romeo e Giulietta" di Kenneth MacMillan l’11 giugno alle ore 20.15. L’evento sarà infatti trasmesso nei cinema italiani in diretta via satellite dalla Royal Opera House di Londra.

Continua a leggere e scopri elenco delle sale italiane nonché come ottenre biglietti omaggio sulla nostra app DanzaDove...

 

>

News

La Danse en grande forme

iniziativa francese per sostenere la produzione di forme coreografiche più consistenti

gaelle_bourges.jpg

PARIGI Il progetto La Danse en grande forme riunisce 12 strutture francesi nazionali, CCN e CDCN, per sostenere la produzione di artisti che si impegnino a creazioni con un minimo di 8 interpreti. La somma messa a disposizione è di € 84000  (7000 euro a struttura coinvolta). Già diffusi i nomi dei vincitori.

Continua a leggere...

 

 

>

News

Cinemaèdanza. La rassegna di Sosta Palmizi

Quattro film sulla forza espressiva del corpo

mario_martone_capri_revolution_2.jpg

CORTONA Annunciati i quattro appuntamenti in altrettante belle località dell'aretino per mostrarci la forza espressiva del corpo da divesi punti di vista cinematografici.

Continua a leggere...

>

Shop

IL BODY GIUSTO PER INIZIARE A DANZARE

danza_danza_danza_presentazione_prodotto_maggio_low.jpg

Per chi sta per iniziare a studiare danza il body è il pezzo must. Domyos propone un modello che farà innamorare le bambine.

Continua a leggere...

>