Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

read Danza e Danza International read Danza e Danza International read Danza e Danza International

Pro e contro

Gente che viene e gente che va. In salsa latina

Un grande danzatore lascia. Una grande danzatrice diventa direttrice

thiago_soares_photo_by_daryan_dornelles_3_978x611.jpg

Dopo sedici anni come membro del Royal Ballet – di cui è attualmente principal dancer- il brasiliano Thiago Soares ha annunciato che questa è l'ultima stagione con la compagnia: dal prossimo settembre ha deciso di dedicarsi a nuovi progetti artistici, non solo nel campo della danza.

Personalità dalla presenza scenica incisiva, Soares è un interprete forte, capace di dare chiaroscuri ambigui memorabili – come nel suo Rasputin e nel suo Lescaut. Nella prossima stagione del Royal sarà comunque artista ospite, mentre potrà avviare altre iniziative. Una di queste, il documentario Primeiro Bailarino, è stato presentato pochi giorni fa al Linbury Theatre; ci sono poi nuovi progetti, soprattutto – ma non solo - in Brasile, come il duetto creato insieme al danzatore hip hop Danilo D'Alma e intitolato Roots.

La quarantaduenne etoile Viengsay Valdes, perfetto prodotto della leggendaria scuola accademica cubana, è stata nominata direttrice artistica del Ballet National de Cuba. L'intramontabile Alicia Alonso, ormai novantasettenne manterrà il titolo di direttore generale. Alla Valdes, nota per essere integerrima e totalmente dedita alla sua arte, il compito di rilanciare la compagnia che umanimamente, anche da osservatori interni- è considerata attualmente in seria decadenza. La prima prova dell'incisività della nuova direttrice sarà nella tournée europea della prossima primavera, in Spagna.

il ritratto di Soares è di Daryan Dornelles

 

22/01/2019

D&D

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Al via a Milano il progetto theWorkRoom_PER CHI CREA

Fino al 2 febbraio in residenza Marco D'Agostin

best_regards_1.png

Al via il progetto di residenze artistiche Under35 theWorkRoom_PER CHI CREA, promosso da Fattoria Vittadini con il sostegno del MiBAC e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”. In sala sino al 2 febbraio Marco D’Agostin con un personale ricordo di Nigel Charnok, suo mentore. 

Continua a leggere...

>

Pro e contro

Berlino: dopo soli due anni lo Staatsballett resta senza guida

Ohmann torna in Svezia. Waltz da sola non resta al timone

blogslider_waltz_hmann2.jpg

BERLINO. La loro nomina era stata segnata da polemiche. Poi sono arrivati i consensi della critica e del pubblico, soprattutto per la programmazione articolata e stimolante. Ora il nuovo colpo di scena. E adesso?

continua a leggere...

>

News

Arduino e Coviello raccontano "Sylvia" di Legris

La produzione della Scala vincitrice del Premio D&D 2019 "spettacolo classico"

sylvia_martina_arduino_claudio_coviello_ph_brescia_e_amisano_teatro_alla_scala_3_.jpg

"Sylvia" Premio Danza&Danza 2019 "spettacolo classico" in video con i protagonisti Martina Arduino e Claudio Coviello. Regia di Francesca Pedroni.

Guarda il video...

>

News

Arcaico alla conquista della IUC

Il lavoro di Bombana con BdR alla prestigiosa Istituzione romana

eadf0816082741cc87c42a9d53776954.jpg

ROMA Data secca ma significativa per questa piece coreografica che si avvale delle musiche dal vivo di Katia Pesti e la voce di Gabin Dabiré.

continua a leggere...

>