Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Ventaglio di stelle al Gala di Daniele Cipriani

Les étoiles a Roma il 20 e 21 gennaio

bolshoi_vladislav_lantratov_denis_savin_p_mikhail_loginov_bolshoi.jpg

ROMA Un esercito di stelle per lo scintillante gala di balletto Les Étoiles, a cura di Daniele Cipriani, l’appuntamento di danza più atteso della capitale che con il nuovo anno arriva all’Auditorium Parco della Musica di Romadove sarà in scena il 20 e 21 gennaio 2019.Anche per l’edizione 2019 il cast è formato dai ballerini del momento e il programma propone amati momenti del repertorio di tradizione, con l’aggiunta di alcune novità per l’Italia.

Una di queste sarà un passo a due dal sensazionale lavoro Nureyev, balletto di Ilya Demutsky, Kirill Serebrennikov e Yuri Possokhov che ha debuttato nel dicembre 2017 al Bolshoi di Mosca dopo varie traversie politiche. Ad interpretarlo la coppia di arte e vita del Bolshoi Ballet Maria Alexandrova e Vladislav Lantratov, che si esibiranno inoltre in "La Fille du Pharaon" (cor. Lacotte).

“Scelgo sempre i ballerini sulla cresta dell’onda per riunire, sulla stessa scena, le stelle più eccitanti da tutto il mondo - dichiara l'ideatore del Gala Daniele Cipriani. Un’occasione d’eccezione per vedere quanto di più eccezionale si muove, o meglio danza, sulla scena mondiale”.

E così sul palco dell'Auditorium della Musica arrivano dal Royal Ballet i beniamini del pubblico Marianela Nuñez / Vadim Muntagirov a interpretare passi a due da Sylvia (cor. Ashton) e da Le Corsaire (cor. Petipa), mentre la star dello Staatsballett Berlin Polina Semionova danzerà con un partner a sorpresa passi a due “Il Cigno Nero” da Il Lago dei Cigno (cor. Petipa) e Jeunehomme (cor. Uwe Scholz).

Dal Mariinsky  Oleysa Novikova/ Leonid Sarafanov impegnati in Romeo e Giulietta (cor. Lavrovsky) e Grand Pas Classique (cor. Gsovsky). Tatiana Melni, dell'Opera di Stato Ungherese e Bakhtiyar Adamzhan, del Balletto di Astana saranno i protagonisti dei virtuosissimi passi a due da Diana e Atteone (cor. Vaganova) e da Don Chisciotte (cor. Petipa); Sergio Bernal, del Balletto Nazionale di Spagna una sua versione del Lago dei cigni, intitolata Il Cigno (cor. Bernal) e un ammaliante pezzo di flamenco: Zapateado de Sarasate (cor. Soler)

E poi, come consuetudine, c'è un'étoile misteriosa: una sorpresa che il pubblico scoprirà in sala. 

INFO 06 80241281 | www.auditorium.com

Nella foto Vladislav Lantratov in "Nureyev"

11/01/2019

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

Pro e contro

"Act of mercy" di Antonello Tudisco

_dsc2514_copy.jpg

NAPOLI Per la stagione “Stabile Danza” del Teatro Mercadante, il coreografo Antonello Tudisco. di Interno5, mette in scena un lavoro sulla ricerca della pietà nel tempo presente: "Act of mercy".

Continua a leggere...

 

>

News

FOG si allarga al DiD Studio con tre giovani proposte

IL 25 e 26 marzo con Giovanfrancesco Giannini, Collettivo Munerade e Salvo Lombardo

fog_giovanfrancesco_giannini_datamigration_1_ph_antonia_treccagnoli.jpg

MILANO Secondo appuntamento ideato da FOG 2019 in coproduzione con il DiD Studio di Ariella Vidach, partner prezioso del Triennale Teatro dell’Arte, per presentare al pubblico milanese alcune tra le più interessanti proposte della giovane danza italiana. In scen ala DiD Studio Fabbrica del Vapore il 25 e 26 marzo (dalle h.20) tre prime assolute all’insegna della ricerca. 

Continua a leggere...

>

News

"Sagra della primavera" e "Stabat Mater" di Edward Clug con il Balletto di Maribor

Al Sociale di Como il 29 marzo

stabat_mater.jpg

COMO Il Balletto del Teatro Nazionale Sloveno di Maribor diretto da Edward Clug è ospite al Teatro Sociale di Como con un dittico tra sacro e profano firmato dal direttore. In scena Le sacre du printemps di Igor Stravinsky e lo Stabat Mater di Pergolesi, venerdì 29 marzo h. 20.30.

Continua a leggere...

 

>

News

What we are: piattaforma coreografica a Udine

Candidature entro il 7 aprile

web_wwa_solo_foto_orrizzontale_kopie_1_.jpg

UDINE Scade il 7 aprile la open-call per la piattaforma coreografica What We Are rivolta ad autori e interpreti della scena contemporanea nazionale ed estera, in programma il 5 maggio al Teatro S. Giorgio di Udine, firmata dall’ADEB, Associazione Danza e Balletto, in collaborazione con Comune di Udine, CSS-Teatro Stabile di Innovazione F.V.G. e il nostro magazine. 

Continua a leggere...

 

>