Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Ventaglio di stelle al Gala di Daniele Cipriani

Les étoiles a Roma il 20 e 21 gennaio

bolshoi_vladislav_lantratov_denis_savin_p_mikhail_loginov_bolshoi.jpg

ROMA Un esercito di stelle per lo scintillante gala di balletto Les Étoiles, a cura di Daniele Cipriani, l’appuntamento di danza più atteso della capitale che con il nuovo anno arriva all’Auditorium Parco della Musica di Romadove sarà in scena il 20 e 21 gennaio 2019.Anche per l’edizione 2019 il cast è formato dai ballerini del momento e il programma propone amati momenti del repertorio di tradizione, con l’aggiunta di alcune novità per l’Italia.

Una di queste sarà un passo a due dal sensazionale lavoro Nureyev, balletto di Ilya Demutsky, Kirill Serebrennikov e Yuri Possokhov che ha debuttato nel dicembre 2017 al Bolshoi di Mosca dopo varie traversie politiche. Ad interpretarlo la coppia di arte e vita del Bolshoi Ballet Maria Alexandrova e Vladislav Lantratov, che si esibiranno inoltre in "La Fille du Pharaon" (cor. Lacotte).

“Scelgo sempre i ballerini sulla cresta dell’onda per riunire, sulla stessa scena, le stelle più eccitanti da tutto il mondo - dichiara l'ideatore del Gala Daniele Cipriani. Un’occasione d’eccezione per vedere quanto di più eccezionale si muove, o meglio danza, sulla scena mondiale”.

E così sul palco dell'Auditorium della Musica arrivano dal Royal Ballet i beniamini del pubblico Marianela Nuñez / Vadim Muntagirov a interpretare passi a due da Sylvia (cor. Ashton) e da Le Corsaire (cor. Petipa), mentre la star dello Staatsballett Berlin Polina Semionova danzerà con un partner a sorpresa passi a due “Il Cigno Nero” da Il Lago dei Cigno (cor. Petipa) e Jeunehomme (cor. Uwe Scholz).

Dal Mariinsky  Oleysa Novikova/ Leonid Sarafanov impegnati in Romeo e Giulietta (cor. Lavrovsky) e Grand Pas Classique (cor. Gsovsky). Tatiana Melni, dell'Opera di Stato Ungherese e Bakhtiyar Adamzhan, del Balletto di Astana saranno i protagonisti dei virtuosissimi passi a due da Diana e Atteone (cor. Vaganova) e da Don Chisciotte (cor. Petipa); Sergio Bernal, del Balletto Nazionale di Spagna una sua versione del Lago dei cigni, intitolata Il Cigno (cor. Bernal) e un ammaliante pezzo di flamenco: Zapateado de Sarasate (cor. Soler)

E poi, come consuetudine, c'è un'étoile misteriosa: una sorpresa che il pubblico scoprirà in sala. 

INFO 06 80241281 | www.auditorium.com

Nella foto Vladislav Lantratov in "Nureyev"

11/01/2019

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

A Modena si danza tra classico, divi e novità

Da oggi la nuova stagione del Comunale Pavarotti

modena02ok.jpg

MODENA Si inaugura con il Progetto Bach di Aterballetto una stagione che offre un ampio ventaglio di scelte. Con l'aggiunta di divi.

Continua a leggere...

>

News

TrioConcertDance a Londra fa sold out al nuovo Linbury

Le dieci date che inaugurano la sala rinnovata della ROH sono esaurite

af_bl_hc_trio_concertdance_copyright_roberto_ricci.jpg

LONDRA Partito da Parma tre anni fa il progetto di Alessandra Ferri, Herman Cornejo e Bruce Levingston inaugura oggi la seconda sala della Royal Opera House.

Continua a leggere...

>

News

Viaggio d'Inverno con Preljocaj

Attesa creazione per la compagnia scaligera in prima il 24 gennaio

winterreise_angelin_preljocaj_le_prove_in_sala_ph_brescia_e_amisano_teatro_alla_scala_29_.jpg

MILANO C'è attesa per la novità assoluta che Angelin Preljocaj ha immaginato per 12 danzatori del Balletto del Teatro alla Scala. Il suo Winterreise sarà un viaggio nelle emozioni tutto da scoprire, in scena a partire dal 24 gennaio (repliche fino al 9 marzo) con anteprima il 23 per la Fondazione Rava, con il ricavato devoluto all'ospedale pediatrico Saint Damien di Haiti.

Continua a leggere...

>

News

X EDIZIONE PREMIO PROSPETTIVA DANZA TEATRO PADOVA

bando di partecipazione aperto sino al 15 marzo

casette_premio_prospettiva_danza_teatro.jpg

E' online il bando di partecipazione per la X edizione del progetto di residenze coreografiche Prospettiva Danza Teatro. In palio premi in denaro del valore di 7.000 euro.

Continua a leggere...

>