decathlon 2019
decathlon 2019

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

In esclusiva nazionale al Comunale di Ferrara Batsheva Dance Company

"Last work" di Ohad Naharin il 25 novembre

batsheva_ph_gadi_dagon.jpg
FERRARA Al Teatro Comunale di Ferrara, domenica 25 novembre alle h,18 van in scena in esclusiva nazionale "Last Work" di Ohad Naharin con Batsheva Dance Company. 
 
Ohad Naharin, che ha guidato la compagnia dal 1990 al 2018 (con una sola, breve interruzione nella stagione 2003-2004) segnandone profondamente il lavoro, introduce lo spettacolo con questa riflessione: “Quale potrebbe essere il ruolo della danza per permettere una migliore comprensione delle istanze e delle culture altrui? L’arte può insegnare la virtù di una nuova soluzione e il vantaggio di rinunciare a idee preconcette. La danza in particolare insegna che connotazioni nazionali, religiose, geografiche ed etniche non hanno importanza".
 
Last work è uno spettacolo che si fonda sulla costruzione di relazioni fra individui che consentano di superare ogni differenza e ogni diffidenza. E’ uno spettacolo di fortissimo impatto, in cui l’ineluttabilità dello scorrere del tempo viene scandita dalla presenza di un personaggio che corre senza interruzione su un tapis roulant posto sul fondo della scena, mentre i 16 danzatori, immersi in un’atmosfera contemplativa e quasi onirica, si muovono in una danza astratta che è  lentissima e quasi “trattenuta” nella parte iniziale, per poi rivelarsi via via carica di una energia dirompente. 
 
Strettamente connessa alla tecnica “gaga” ideata da Naharin allo scopo di esplorare le potenzialità del corpo su più dimensioni, la pièce porta in scena un ricco ventaglio di movimenti, lontani dal linguaggio codificato della danza classica. Si susseguono al rallentatore torsioni e piegamenti che sfidano la legge di gravità, corpi "he paiono liquefarsi e ondulare per poi passare in modo repentino a fortissime accelerazioni con effetti imprevedibili e di grandissimo impatto. 
 
Ne risulta una coreografia che conferma la qualità eccezionale del disegno coreografico e di tutta la compagnia: uno spettacolo potente, che rimarrà impresso nel ricordo del pubblico come i tanti capolavori che Ohad Naharin e la Batsheva dance Company hanno regalato in questi anni al pubblico di tutto il mondo.
 
www.teatrocomunaleferrara.it

24/11/2018

la redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa l'articolo Torna indietro

News

La migrazione vista dai bambini: "Franchir la nuit" debutta a Bolzano Danza

Stasera, 19 luglio al Teatro Comunale di Bolzano. l'ultimo lavoro di Rachid Ouramndane

franchir_la_nuit_patrick_imbert_5.jpg

BOLZANO Grande attesa a Bolzano Danza per “Franchir la nuit”, Attraversare la notte, di Rachid Ouramdane, in prima nazionale questa sera al Teatro Comunale h.21. Ultima fatica del codirettore del CCN 2 di Grenoble per la sua compagnia sul tema della migrazione e dell’esilio che vede coinvolti a fianco di cinque danzatori professionisti una folla di bambini e adolescenti del territorio.

Continua a leggere...

 

>

News

Concerto Fisico tra 'normalità' e 'follia'

Il lavoro di Balletto Civile per 'Da Vicino Nessuno è Normale'

michelao.jpg

MILANO. Michela Lucenti propone un lavoro che ripercorre le motivazioni della sua ricerca e della nascita del suo gruppo in una manifestazione che ripropone il tema della 'pazzia' a quarant'anni dalla legge Basaglia.

continua a leggere...

>

News

Notti romantiche con il Balletto del Sud

Danza e poesia leopardiana per i ballerini di Franzutti

caspar_david_friedrich_mann_und_frau_in_betrachtung_des_mondes_1565x1200.jpg

LECCE Nottuni di poesia - Leopardi- e danza di rimando romantco per la tournée estiva della compagnia classica diretta da Fredy Franzutti.

Continua a leggere...

>