Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Ballet National de Marseille in tour

A Como e Bolzano le opere di Emio Greco e Pieter Scholten con la storica compagnia marsigliese

two_foto_di_jean_charles_verchere_3_.jpg

Il Ballet Nazionale de Marseille, fondato da Roland Petit nel 1972 e dal 1984 Centro Coreografico Nazionale, ha acquisito nuova identità con il passaggio alla sua direzione nel 2014 di Emio Greco, coreografo pugliese da anni all’estero, e Pieter C. Scholten, drammaturgo olandese. Insieme, i due autori hanno traghettato la compagnia nel Terzo Millennio spostando l’attenzione sull’estetica di oggi, sul concetto di responsabilizzazione del danzatore pur nella consapevolezza dell’uniformità di gruppo. La compagnia, a cui i due autori daranno addio il 31 luglio 2019, sarà in italia per un breve tour con tappe a Como e Bolzano.

Al Sociale di Como andrà in scena Two/Bolero il 14 novembre, titolo faro della coppia rimontato per la compagnia marsigliese in versione corale, mentre al Comunale di Bolzano, per la stagione InDanza curata da Emanuele Masi, è atteso Le corps du Ballet il 16 novembre.

Le Corps du Ballet è stata la loro prima creazione per la compagnia marsigliese nel marzo 2015. Qui Greco e Scholten si sono sentiti in dovere di avvicinarsi ai codici del balletto accademico e alla tradizione dell’ensemble: 17 interpreti pronti alla sfida del sincrono, dell’uniformità (caratteristica del corpo di ballo) a partire dallo studio della relazione tra corpo individuale e corpo collettivo. Ispirati dalla lettura di Massa e Poteredi Elias Canetti, trattato di antropologia sociologica, hanno affrontato l’organizzazione e la gerarchia del balletto classico per arrivare ad ampliare la figura del danzatore. “Il concetto stesso di ‘balletto’ – spiegano gli autori - per metonimia, può significare danza in generale nelle sue diverse forme”.

 

Nel Bolero, invece, l’attenzione è concentrata sullo scontro tra i corpi e la musica. La musica è la protagonista con la quale i danzatori devono confrontarsi.in Two si ritorno al gioco del doppio, la duello fra maschile e femminile. 

08/11/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

A Modena si danza tra classico, divi e novità

Da oggi la nuova stagione del Comunale Pavarotti

modena02ok.jpg

MODENA Si inaugura con il Progetto Bach di Aterballetto una stagione che offre un ampio ventaglio di scelte. Con l'aggiunta di divi.

Continua a leggere...

>

News

TrioConcertDance a Londra fa sold out al nuovo Linbury

Le dieci date che inaugurano la sala rinnovata della ROH sono esaurite

af_bl_hc_trio_concertdance_copyright_roberto_ricci.jpg

LONDRA Partito da Parma tre anni fa il progetto di Alessandra Ferri, Herman Cornejo e Bruce Levingston inaugura oggi la seconda sala della Royal Opera House.

Continua a leggere...

>

News

Viaggio d'Inverno con Preljocaj

Attesa creazione per la compagnia scaligera in prima il 24 gennaio

winterreise_angelin_preljocaj_le_prove_in_sala_ph_brescia_e_amisano_teatro_alla_scala_29_.jpg

MILANO C'è attesa per la novità assoluta che Angelin Preljocaj ha immaginato per 12 danzatori del Balletto del Teatro alla Scala. Il suo Winterreise sarà un viaggio nelle emozioni tutto da scoprire, in scena a partire dal 24 gennaio (repliche fino al 9 marzo) con anteprima il 23 per la Fondazione Rava, con il ricavato devoluto all'ospedale pediatrico Saint Damien di Haiti.

Continua a leggere...

>

News

X EDIZIONE PREMIO PROSPETTIVA DANZA TEATRO PADOVA

bando di partecipazione aperto sino al 15 marzo

casette_premio_prospettiva_danza_teatro.jpg

E' online il bando di partecipazione per la X edizione del progetto di residenze coreografiche Prospettiva Danza Teatro. In palio premi in denaro del valore di 7.000 euro.

Continua a leggere...

>