decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Miti maghrebini per FND

La Fondazione Nazionale della Danza a Voices&Borders

img_5533.jpg

MILANO La Fondazione Nazionale della Danza di Reggio Emilia  in collaborazione con la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli il 13 luglio, in viale Pasubio 5, nell'ambito del Voices&Borders festival multiculturale di danza musica immagini presenta la performance Imma.

Prodotto in collaborazione con Les Halles de Schaerbeek - Bruxelles e Maison de l'Elu – Marrakech, Imma – Immagini mistiche del Marocco di Aisha, è una sorta di traduzione attraverso coreografie e video arte del mito di Aisha Kandisha, demone della mitologia marocchina, prima studiato e poi raccontato in una performance transdisciplinare dal videomaker Gabriele Licchelli e della danzatrice Teresa Noronha Feio.

I due artisti hanno lavorato sul concetto di “immaginario collettivo” e sulla sua trasmissione orale. Partendo da una ricerca sul mito di Aisha, una Jinniyya della mitologia marocchina, di origine incerta tra il Portogallo e il Sudan. Donna di grande bellezza, simbolo di resistenza al colonialismo, seduttrice e demoniaca, vive nel mare e compare di notte in luoghi isolati e bui.

Aisha appartiene all’immaginario e alla tradizione orale del popolo maghrebino, di lei si racconta nelle storie delle halka, nella musica gnawa, o nelle superstizioni popolari.

 

 

 

06/07/2018

D&D

Stampa l'articolo Torna indietro

News

In-Between, la mostra fotografica di Rita Antonioli

Alla Triennale dal 13 al 23 dicembre

mg_6834_ritaantonioli.jpg

MILANO Rita Antonioli ha sempre guardato al palcoscenico come al suo mondo d’elezione. Dopo aver esplorato la scena musicale in B-Side Music Portraits (prefazione di Patti Smith), una collezione di ritratti dei più importanti artisti internazionali, Antonioli ha deciso negli ultimi due anni di indagare c i personaggi che animano le stagioni di Triennale Teatro dell’Arte: registi, attori, coreografi e danzatori. Da stasera in mostra, opening alle h. 18.

Continua a leggere...

 

 

>

News

Un grande albero per Schiaccianoci

La versione di George Balanchine approda alla Scala

george_balanchine_s_the_nutcracker_bozzetto_di_una_scena_di_margherita_palli_copia.jpg

MILANO Per la prima volta in Italia, Lo Schiaccianoci di George Balanchine entra nel repertorio del Balletto del Teatro alla Scala, inaugurando la stagione 2018/2019. Dal 16 dicembre al 15 gennaio, undici recite del capolavoro natalizio del maestro russo-americano dedicato all'infanzia che vede in scena oltre al Corpo di ballo 61 piccoli allievi dell'Accademia della Scala.

Continua a leggere...

>

News

La Magnifica fabbrica: 240 anni di Teatro alla Scala

Una bella mostra al Museo della Scala fino al 30 aprile

dsc05668_museo_teatrale_alla_scala_cr_andrea_martiradonna.jpg

MILANO Ha aperto il 4 dicembre (visitabile fino al 30 aprile) la mostra “La magnifica fabbrica – 240 anni del Teatro alla Scala da Piermarini a Botta” a cura di Fulvio Irace e Pierluigi Panza al Museo Teatrale e nel Ridotto dei Palchi.

Continua a leggere...

>

News

Dance: The Art of Movement

Il calendario più fashion dedicato alla danza

51ahyksd7gl._sy498_bo1_204_203_200_.jpg

Cerchi un regalo superfashion per Natale? Per tutti gli appassionati il pensiero più bello è il calendario 2019 firmato da New York Dance Project contenente i magnifici scatti ai più grandi danzatori internazionali di Deborah Ori e Ken Browar.

Continua a leggere...

>