decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Aterballetto danza "La Tempesta"

Dal 12 al 14 giugno allo Strehler

prova_tempesta_ph._by_viola_berlanda_4_.jpg

MILANO Debutta il 12 giugno al Teatro Strehler Tempesta, nuova coreografia di Giuseppe Spota sulle musiche originali di Giuliano Sangiorgi con la drammaturgia di Pasquale Plastino e prodotta da Aterballetto.

Con Tempesta Aterballetto affronta il balletto 'narrativo' e la capacità di raccontare storie e personaggi attraverso il movimento garantendo una chiara leggibilità della storia di Shakespeare, senza rinunciare ad aprire dimensioni visionarie.

Si partirà proprio da una tempesta, quella che, possiamo immaginare, ha portato Prospero e Miranda a naufragare sull'isola, per poi ripercorrere la linea degli eventi delineata da Shakespeare, evidenziando alcuni nuclei tematici di forte profondità umana. Per andare al cuore di una delle più straordinarie invenzioni pensate per la scena dal grande scrittore inglese, grazie alla coreografia del giovane Giuseppe Spota, alla drammaturgia di Pasquale Plastino, alle musiche originali di Giuliano Sangiorgi e alla consulenza critica di Antonio Audino.

"Lavoro a questa Tempesta da più di un anno - racconta Giuseppe Spota in conferenza stampa - e mi sono molto appassionato. Il titolo ha stimolato la mia creatività perché diverso dal 'solito' Shakesperare; ad esempio in questo dramma non c'è la vendetta di sangue finale. Testo profondo sul rapporto padre/figli e sul cambiamento della personalità che avviene sull'isola che mi sono divertito ad indagare. E' stato difficile  contenere il tutto in un'ora e 10 minuti! Un appassionante lavoro in team ha portato a un continuo e dialettico scambio di idea che credo appassionerà anche il pubblico. La colonna sonora  di Giangiorgi è orginale si è concretizzata in un landscape melodico, techno, elettronico, tribale a seconda delle scene e della sottolineatura emotiva che intendevamo dare. Anche la scenografia in questo pezzo è in movimento: ho utiizzato molto il set per sostenere la trasformazione  dei personaggi. Protagonista è Calibano (Philippe Kratz), ma ci sono naturalmente Prospero (Hektor Budlla), Miranda (Martina Forioso), Ariel (Serena Vinzio), Ferdinando (Giulio Pighini)".

Pasquale Plastino, sceneggiatore, aggiunge: "Il plot è stato diviso in 12 quadri. Il racconto è privo di parola, è la danza a descrivere le situazioni e a rendere il clima più vero. Inoltre, il fatto che rappresentiamo proprio al Piccolo Teatro Tempesta abbiamo voluto  rendere omaggio a Giorgio Strehler con qualche citazione nel personaggio di Ariel".

 

Debutto

12 - 14 giugno 2018, Milano, Piccolo Teatro Strehler

www.piccoloteatro.org 

Tournée

22, 23 giugno 2018, Vignale Monferrato Festival, Piazza del Popolo
29, 30 novembre e 1 dicembre 2018, Brescia, Teatro Sociale
6, 7 dicembre 2018, Genova, Teatro della Corte
12 - 16 dicembre 2018, Padova, Teatro Verdi
21 dicembre 2018, Pisa, Teatro Verdi

www.aterballetto.it

Aterballetto in prova di "Tempesta" (foto Viola Berlanda)

09/06/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

B.motion, vetrina di tendenze

A Bassano del Grappa dal 22 al 26 agosto

camilla_monga.jpg

BASSANO Festival nel Festival, B.motion, vetrina delle più originali esperienze artistiche in ambito performativo, oltre che sintesi dell'intenso lavoro che impegna il CSC/Centro per la Scena Contemporanea durante tutto l'anno, è la punta di diamante di OperaEstate Festival. Un progetto che apre ai nuovi linguaggi, che sostiene artisti emergenti, che lega il nome della città di Bassano all’impegno costante per lo sviluppo, la ricerca, l’innovazione nelle arti performative. La danza va in scena dal 22 al 26 agosto.

Continua a leggere...

>

News

Motus alla ricerca dell'origine del linguaggio

Prima assoluta a Chiusi per la compagnai delle sorelle Cieri

il_duomo_con_il_loggiato_del_palazzo_vescovile_chiusi_siena._autore_e_copyright_marco_ramerini_620x330.jpg

CHIUSI. Debutto assoluto al Festival orizzonti d'Arte del nuovo lavoro della formazione senese guidata da Simona e Rosanna Cieri.

continua a leggere

>

News

Anche Ravello ricorda Rudy

Tra i protagonisti dal gala Coviello, Virna Toppi e Petra Conti

ravello_festival_2017_schedule_and_tickets_roberto_vuilleumier.jpg

RAVELLO La sezione danza del festival della costiera si chiude con una festa in onore di Nureyev e un omaggio a Isadora Duncan.

continua a leggere...

>

News

Civitanova Danza chiude con Erectus

La nuova creazione al maschile di Abbondanza Bertoni

erectus.jpg

CIVITANOVA M. Dopo lo sguardo sul femminile in la Morte e la Fanciulla i coreografi e registi trentini firmano un lavoro tutto al maschile.

continua a leggere

>