decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

On Dance, Milano balla con Roberto Bolle

img_2917.jpg

MILANO Con lo slogan "accendiamo la danza" Roberto Bolle infiamma Milano con ON DANCE, festival di cui è direttore artistico spalmato sulla città dall'11 al 17 giugno.

L'étoile in apertura di conferenza stampa di presentazione On Dance ha dichiarato: "Sono orgoglioso ed emozionato di questo progetto che siamo riusciti a realizzare in soli sei mesi grazie al sostegno pubblico e privato. Sono a un punto della mia carriara artistica nel quale sento sempre più forte il desiderio di portare la danza fuori dai teatri. Lo sto facendo da anni con i miei Gala ma ora, dopo i successi televisivi con un audience che ha lasciato increduli anche noi, ho capito di essere pronto per una nuova sfida: portare la danza in tutti i luoghi della città che mi ha adottato e che sento mia, Milano".

Da questi presupposti nasce On Dance, festival che unisce tanti stili di danza - dal classico al moderno, dalla street dance al tango, passando per il giocodanza per bambini dai 3 anni in su  -proponendo  lezioni e workshops previa selezione, ma anche feste danzanti per tutti oltre ai Gala di Roberto e ad alcune proiezioni.

L'opening sarà l'11 giugno al Castello Sforzesco alle 21, luogo caro a  Bolle (perché lì, dichiara,"mi esibivo in estiva con la Scala da giovane") con un evento gratuito che prevede la partecipazione di molti ospiti: dalla Prima ballerina del Teatro alla Scala Nicoletta Manni, al pianista Stefano Bollani, all'attore Marco D'Amore all'artista brasiliano di street dance Neguin. Evento gratuito fino a esaurimento posti.

A pagamento invece il Gala Roberto Bolle and Friends in programma  5 sere agli Arcimboldi di Milano (13 - 17 giugno, biglietti da € 97 a € 125) con ospiti internazionali quali Maria Eichwald, Vadim Muntagirov, Angelo Greco, Marianela Nunez, Misa Kuranaga, Bakhtiyar Adamzhan, Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Purtroppo il programma non è ancora stato annunciato, vedremo cosa riserva il divo per questa edizione.

Molti i workshop gratuiti con maestri di livello internazionale come la Principal nonché attuale direttrice del Washington Ballet Julie Kent, il Maestro Sasha Zaitsev del Teatro alla Scala, Francesco Nappa per il contemporaneo e lo stesso Roberto Bolle che terrà la sua prima lezione (Purtroppo già tutti esauriti perché le selezioni si sono svolte tramite video nei mesi scorsi). Notizia interessante è che alla fine della settimana di corso alcuni studenti meritevoli riceveranno borse di studio. Posto di rilievo ha anche la  street dance, sempre più praticata dai giovanissimi, di cui è prevista anche una jam in Piazza Duca d'Aosta dove si batteranno 16 freestylers davanti a un pubblico-giudice (16 giugno h. 16). Lezioni di contact improvisation, Girokinesis, danza moderna e contemporanea (Damiano Artale, Francesco Gammino, Giorgio Azzone gli insegnanti) giocadanza per bambini sono previste al Teatro Burri al Parco Sempione dal 15 al 17 giugno.

Festa finale con Radio Deejay il 17 giugno (dalle h. 20) all'Arco della Pace introdotta da una coreografia collettiva i cui passi verranno svelati nei giorni precedenti via web al pubblico che potrà così accompagnare Bolle e altri ballerini nelle danze.

Leitmotiv del festival la proiezione del docufilm di Francesca Pedroni sulla tournée dei Bolle and Friends dal titolo L'arte della danza prodotto da Classica HD e Artedanza srl in diverse sale cinematografiche milanesi (Anteo Palazzo del Cinema, Anteo-City Life, Arcobaleno, Ducale) e la mostra fotografica Il km della danza con immagini selezionate dall'archivio dell'Accademia di Danza del Teatro alla Scala, dal Teatro alla Scala e del Corriere della Sera allestita in via Dante.

On Dance è realizzato con il sostegno del MIBACT, con il patrocinio del Comune di Milano e gli sponsor BMW, Intesa Sanpaolo, Bilgari, Tod's, Teatro degli Arcimboldi, Milano Estate 2018, The Westin Palace, Red Bull- Dance Your Style, Giocodanza, Gyrotonic MIlano, Correire della Sera, Radio Deejay, Classica HD.

www.ondance.it

 

06/06/2018

Maria Luisa Buzzi

Stampa l'articolo Torna indietro

News

B.motion, vetrina di tendenze

A Bassano del Grappa dal 22 al 26 agosto

camilla_monga.jpg

BASSANO Festival nel Festival, B.motion, vetrina delle più originali esperienze artistiche in ambito performativo, oltre che sintesi dell'intenso lavoro che impegna il CSC/Centro per la Scena Contemporanea durante tutto l'anno, è la punta di diamante di OperaEstate Festival. Un progetto che apre ai nuovi linguaggi, che sostiene artisti emergenti, che lega il nome della città di Bassano all’impegno costante per lo sviluppo, la ricerca, l’innovazione nelle arti performative. La danza va in scena dal 22 al 26 agosto.

Continua a leggere...

>

News

Motus alla ricerca dell'origine del linguaggio

Prima assoluta a Chiusi per la compagnai delle sorelle Cieri

il_duomo_con_il_loggiato_del_palazzo_vescovile_chiusi_siena._autore_e_copyright_marco_ramerini_620x330.jpg

CHIUSI. Debutto assoluto al Festival orizzonti d'Arte del nuovo lavoro della formazione senese guidata da Simona e Rosanna Cieri.

continua a leggere

>

News

Anche Ravello ricorda Rudy

Tra i protagonisti dal gala Coviello, Virna Toppi e Petra Conti

ravello_festival_2017_schedule_and_tickets_roberto_vuilleumier.jpg

RAVELLO La sezione danza del festival della costiera si chiude con una festa in onore di Nureyev e un omaggio a Isadora Duncan.

continua a leggere...

>

News

Civitanova Danza chiude con Erectus

La nuova creazione al maschile di Abbondanza Bertoni

erectus.jpg

CIVITANOVA M. Dopo lo sguardo sul femminile in la Morte e la Fanciulla i coreografi e registi trentini firmano un lavoro tutto al maschile.

continua a leggere

>