Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Yves Saint-Laurent e il music-hall. I costumi di Zizi Jeanmaire

In mostra al museo parigino dello stilista dal 18 al 20 maggio

schermata_2018_05_15_alle_23.51.41.png

PARIGI In occasione della Notte europea dei musei 2018, il Musée Yves Saint-Laurent di Parigi apre eccezionalmente i suoi archivi e, per il tempo di un solo week-end, da venerdì 18 a domenica 20 maggio, espone una selezione di sette costumi realizzati dal couturier francese per la ballerina Zizi Jeanmaire: capolavori di virtuosismo sartoriale, prodezze tecniche di strass, paillettes, piume colorate.

Renée Jeanmaire nota come “Zizi”, ha rivoluzionato in Francia il genere del music-hall insieme al marito, il coreografo e regista Roland Petit. Passando dal palcoscenico dell’Opéra alle scalinate del Casino di Parigi, dalle scarpette da punta alle scarpe con i tacchi alti, la musa e il suo pigmalione hanno colmato lo scarto tra balletto e varietà. Anche grazie ai meravigliosi costumi di Yves Saint-Laurent.

Il couturier e la ballerina si sono incontrati negli atelier della maison Dior nel 1965. Immediata la loro complicità, trasformatasi presto in un’amicizia sincera. Zizi si sentiva vivere pienamente, come donna e come artista, abbigliata delle creazioni dell’amico Yves. Che disse di lei: “Mademoiselle Jeanmaire brilla. Le basta entrare in scena perché tutto prenda vita, fuoco e fiamme. È il privilegio delle regine del music-hall: il solo profilo della loro silhouette riesce a provocare in sala un incendio, un miraggio, un sogno…”

 

Musée Yves Saint Laurent Paris
5 avenue Marceau
75116 Paris - France

Entrata gratuita all’esposizione solo sabato 19 maggio, dalle 19 a mezzanotte (su prenotazione).

17/05/2018

Valentina Bonelli

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Sharon Eyal in Emilia con "OCD Love" e "Love Chapter 2"

2_ocd_love_photo_by_regina_brocke.jpg
FERRARA La Stagione di danza del Teatro Comunale di Ferrara si chiude con un appuntamento davvero particolare, che congiunge idealmente i teatri di Ferrara e Modena, le due città che per la prima volta ospitano in Emilia Romagna Sharon Eyal, riconosciuta nel panorama internazionale come una delle più sorprendenti e inventive coreografe del giorno d'oggi. Il 24 marzo al Comunale di Ferrara con ODC Love e il 26 marzo al Pavarotti di Modena con il sequel "Love Chapter 2".
 
Continua a leggere...
 

 

>

News

La Butterfly in danza con Monica Casadei

Prima nazionale al Verdi di Pisa il 29 marzo

butterfly_colori_proibiti_ph_vincenzo_cerati.jpg

PISA La danza appassionata e sensibile di Monica Casadei torna in scena al Verdi con la prima italina di Butterfly colori proibiti interpreato da Artemis Danza, venerdì 29 marzo ore 21.

Continua a leggere...

 

>

Pro e contro

La Danza Italiana. Materia di convegno

All'Università di Bologna dal 28 al 30 marzo

auditjpg.jpg

BOLOGNA Annunciato a suo tempo è ora pronto in dettaglio il programma del convegno La Danza in Italia nel Novecento e oltre curato da Elena Cervellati e Giulia Taddeo dell'Università di Bologna. Artisti, docenti universitari, studiosi, critici e operatori di tutta Italia e oltre in una tre giorni per delineare le linee, le criticità, le potenzialità e unicità dell'arte come si è espressa dal Novecento ad oggi nel nostro Paese.

Continua  a leggere...

>

Pro e contro

"Act of mercy" di Antonello Tudisco

_dsc2514_copy.jpg

NAPOLI Per la stagione “Stabile Danza” del Teatro Mercadante, il coreografo Antonello Tudisco. di Interno5, mette in scena un lavoro sulla ricerca della pietà nel tempo presente: "Act of mercy".

Continua a leggere...

 

>