decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Yves Saint-Laurent e il music-hall. I costumi di Zizi Jeanmaire

In mostra al museo parigino dello stilista dal 18 al 20 maggio

schermata_2018_05_15_alle_23.51.41.png

PARIGI In occasione della Notte europea dei musei 2018, il Musée Yves Saint-Laurent di Parigi apre eccezionalmente i suoi archivi e, per il tempo di un solo week-end, da venerdì 18 a domenica 20 maggio, espone una selezione di sette costumi realizzati dal couturier francese per la ballerina Zizi Jeanmaire: capolavori di virtuosismo sartoriale, prodezze tecniche di strass, paillettes, piume colorate.

Renée Jeanmaire nota come “Zizi”, ha rivoluzionato in Francia il genere del music-hall insieme al marito, il coreografo e regista Roland Petit. Passando dal palcoscenico dell’Opéra alle scalinate del Casino di Parigi, dalle scarpette da punta alle scarpe con i tacchi alti, la musa e il suo pigmalione hanno colmato lo scarto tra balletto e varietà. Anche grazie ai meravigliosi costumi di Yves Saint-Laurent.

Il couturier e la ballerina si sono incontrati negli atelier della maison Dior nel 1965. Immediata la loro complicità, trasformatasi presto in un’amicizia sincera. Zizi si sentiva vivere pienamente, come donna e come artista, abbigliata delle creazioni dell’amico Yves. Che disse di lei: “Mademoiselle Jeanmaire brilla. Le basta entrare in scena perché tutto prenda vita, fuoco e fiamme. È il privilegio delle regine del music-hall: il solo profilo della loro silhouette riesce a provocare in sala un incendio, un miraggio, un sogno…”

 

Musée Yves Saint Laurent Paris
5 avenue Marceau
75116 Paris - France

Entrata gratuita all’esposizione solo sabato 19 maggio, dalle 19 a mezzanotte (su prenotazione).

17/05/2018

Valentina Bonelli

Stampa l'articolo Torna indietro

News

In-Between, la mostra fotografica di Rita Antonioli

Alla Triennale dal 13 al 23 dicembre

mg_6834_ritaantonioli.jpg

MILANO Rita Antonioli ha sempre guardato al palcoscenico come al suo mondo d’elezione. Dopo aver esplorato la scena musicale in B-Side Music Portraits (prefazione di Patti Smith), una collezione di ritratti dei più importanti artisti internazionali, Antonioli ha deciso negli ultimi due anni di indagare c i personaggi che animano le stagioni di Triennale Teatro dell’Arte: registi, attori, coreografi e danzatori. Da stasera in mostra, opening alle h. 18.

Continua a leggere...

 

 

>

News

Un grande albero per Schiaccianoci

La versione di George Balanchine approda alla Scala

george_balanchine_s_the_nutcracker_bozzetto_di_una_scena_di_margherita_palli_copia.jpg

MILANO Per la prima volta in Italia, Lo Schiaccianoci di George Balanchine entra nel repertorio del Balletto del Teatro alla Scala, inaugurando la stagione 2018/2019. Dal 16 dicembre al 15 gennaio, undici recite del capolavoro natalizio del maestro russo-americano dedicato all'infanzia che vede in scena oltre al Corpo di ballo 61 piccoli allievi dell'Accademia della Scala.

Continua a leggere...

>

News

La Magnifica fabbrica: 240 anni di Teatro alla Scala

Una bella mostra al Museo della Scala fino al 30 aprile

dsc05668_museo_teatrale_alla_scala_cr_andrea_martiradonna.jpg

MILANO Ha aperto il 4 dicembre (visitabile fino al 30 aprile) la mostra “La magnifica fabbrica – 240 anni del Teatro alla Scala da Piermarini a Botta” a cura di Fulvio Irace e Pierluigi Panza al Museo Teatrale e nel Ridotto dei Palchi.

Continua a leggere...

>

News

Dance: The Art of Movement

Il calendario più fashion dedicato alla danza

51ahyksd7gl._sy498_bo1_204_203_200_.jpg

Cerchi un regalo superfashion per Natale? Per tutti gli appassionati il pensiero più bello è il calendario 2019 firmato da New York Dance Project contenente i magnifici scatti ai più grandi danzatori internazionali di Deborah Ori e Ken Browar.

Continua a leggere...

>