decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Trent'anni di danza d'estate a Bergamo

Importante anniversario per Danza Estate: inaugurazione il 20 maggio

manifesto_a3_fde2018.jpg

BERGAMO Al via le trentesima edizione del Festival DAnza Estate, storica rassegna internazionale dedicata alla danza e allo spettacolo dal vivo del territorio bergamasco. Creata nel 1989 da C.S.C. Anymore, è dal 2018 interamente progettata e curata da 23/C ART, cooperativa sociale che ha ereditato da C.S.C. Anymore l’attività artistica legata alla promozione della danza. La direzione artistica del Festival continua ad essere di Nelly Fognini e Alessandra Pagni.

Parte a maggio l’intenso programma ricco di spettacoli, eventi collaterali e svariati appuntamenti uniti da un obiettivo costante: valorizzare la cultura della danza

A tal proposito, la figura di Pina Bausch sarà protagonista di un particolare approfondimento denominato FOCUS PINA:Pina Bausch, la rivoluzione della danza, che porterà a Bergamo svariati eventi. Mostre fotografiche, incontri, documentari, performance, spettacoli grazie alla collaborazione di importanti realtà nazionali, tra compagnie di danza, critici e giornalisti, coreografi e insegnanti.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/WJXbPg_wSKI" frameborder="0" allow="autoplay; encrypted-media" allowfullscreen></iframe>

La manifestzione 2018 si inaugura il 20 maggio con “#oggièilmiogiorno”, conclusione del progetto Over60, un laboratorio diretto da Silvia Gribaudi e realizzato in collaborazione con il Festival “Orlando – Identità, relazioni, possibilità” le cui partecipanti saranno protagoniste proprio della piece, mentre per il 24 a Seriate partirà la sezione KIDs con Home alone di Alessandro Sciarroni per Balletto di Roma.

Tra i partecipanti alla rassegna che si conclude il 5 luglio , Naturalis Labor, DaCru Dance Company, Arearea, Sanpapiè e Zerogrammi, MM Contemporary Dance Company, Cie. Woest, Annamaria Ajmone, Compagnie MF, Joujoux Folies, Tanzfuchs e C.ie Dare D’art.

Progetto triennale ideato in collaborazione con Teatro Tascabile di Bergamo il Focus Pina quest'anno prevede un atelier di improvvisazione di Damiano Ottavio Bigi, una mostra fotografica di scatti del fiammingo Marten Vanden Abeele, un incontro sul passato presente e futuro della Galassia Bausch a cura di Francesca Pedroni, seguiti dalla proiezione di due preziosi documentari Sky sulla Bausch a firma della stessa Pedroni e due momenti con la compagnia Artemis: il primo in collaborazione con Sonia Schoonejans in Omaggio a Pina/Un secolo di danza, che parte dalla serie storica curata per la televisione della studiosa francese e il secondo, intitolato Heroes che si annuncia come un vero e proprio omaggio coreografico dei ballerini di Artemis alla leggendaria coreografa. Da notare infine la realizzazione della Nelken Line, che con danzatori del territorio e amateurs riprodurrà la famosa promenade lungo le strade di Bergamo.

Per aderire alla Nelken line si può scrivere a info@festivaldanzaestate.it entro venerdì 1 giugno.



 

11/05/2018

D&D

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Danza Made in Puglia alla conquista degli USA

Al Festival Great Friends Dance di Newport

photo_david_lee_black.jpg

NEWPORT. Danza italiana d'esportazione con l'esperienza della pugliese Simona De Tullio guest al festival americano con la sua compagnia.

continua a leggere...

>

News

L'utopia di Sieni si riprende la periferia di Firenze

Con la manifestazione Nuovi Cantieri Culturali Isolotto

_2._nuovi_cantieri_culturali_isolotto.jpg

FIRENZE. Da oggi a domenica il popoloso quartiere periferico della città toscana diventa un vivace centro di eventi e iniziative sociali e poetiche nel nome del gesto.

continua a leggere...

>

News

Dunja Jocic: viaggio nelle relazioni claustrofobie e travolgenti

"Don't talk to me me in my sleep" al Teatro Vascello di Roma e a Bolzano Danza

dunja_jocic_don_t_talk_to_me_in_my_sleep_photostill.png

ROMA Coreografa serba attiva in Olanda, Dunja Jocic con il suo lavoro di successo Don’t talk to me in my sleep, premiato al Noorderzon Festival 2015, approda per la prima volta in Italia. Al Vascello di Roma il 18 luglio e a Bolzano Danza il 20.

Continua a leggere...

>

News

Anne Teresa de Keersmaeker si dà al musical

Firmerà a Browadway le danze di una nuova edizione di West Side Story

224px_west_side_story_at_palace_theatre_in_broadway.jpg

NEW YORK. Debutterà nel febbraio 2020 la muova edizione del celebre show di Berstein e Robbins con coreografie e regia totalmente rinnovati.

continua a leggere...

>