Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Prima europea del nuovo solo di Oliver Dubois

Alla Triennale di Milano per FOG

ttda_fog_olivier_dubois_ritratto.jpg

MILANO Coreografo e interprete anticonformista e iconoclasta, Olivier Dubois torna alla Triennale - Teatro dell’Arte dopo il successo di Les Mémoires d’un seigneur, presentato lo scorso marzo, per una replica unica del suo lavoro più recente: My body of coming forth by day.

My body of coming forth by day è un solo che FOG presenta in prima europea dopo il debutto al Cairo lo scorso settembre, all’interno della prima edizione del Breaking Walls Festival.

Creato ed interpretato dallo stesso coreografo, il lavoro celebra la dimensione storica e artistica del suo corpo di performer: Dubois si interroga sulla possibilità del corpo stesso di figurarsi di volta in volta come opera d’arte, come mostruoso capolavoro, come souvenir, amplificatore del suo annullamento per la pratica della danza.

Un corpo che conserva dentro di sé migliaia di movimenti, gesti, posizioni, sensazioni, litri di sudore e sangue, centinaia di ferite e cicatrici, un ammasso di gioie e dolori. Cosa resta di tutto ciò? Dove può portare la memoria del corpo? Una performance ironica, all’insegna del gioco, che vuole rappresentare al contempo un’occasione per “spiare” il talento e la dedizione dell’artista al lavoro.

07/05/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Sharon Eyal in Emilia con "OCD Love" e "Love Chapter 2"

2_ocd_love_photo_by_regina_brocke.jpg
FERRARA La Stagione di danza del Teatro Comunale di Ferrara si chiude con un appuntamento davvero particolare, che congiunge idealmente i teatri di Ferrara e Modena, le due città che per la prima volta ospitano in Emilia Romagna Sharon Eyal, riconosciuta nel panorama internazionale come una delle più sorprendenti e inventive coreografe del giorno d'oggi. Il 24 marzo al Comunale di Ferrara con ODC Love e il 26 marzo al Pavarotti di Modena con il sequel "Love Chapter 2".
 
Continua a leggere...
 

 

>

News

La Butterfly in danza con Monica Casadei

Prima nazionale al Verdi di Pisa il 29 marzo

butterfly_colori_proibiti_ph_vincenzo_cerati.jpg

PISA La danza appassionata e sensibile di Monica Casadei torna in scena al Verdi con la prima italina di Butterfly colori proibiti interpreato da Artemis Danza, venerdì 29 marzo ore 21.

Continua a leggere...

 

>

Pro e contro

La Danza Italiana. Materia di convegno

All'Università di Bologna dal 28 al 30 marzo

auditjpg.jpg

BOLOGNA Annunciato a suo tempo è ora pronto in dettaglio il programma del convegno La Danza in Italia nel Novecento e oltre curato da Elena Cervellati e Giulia Taddeo dell'Università di Bologna. Artisti, docenti universitari, studiosi, critici e operatori di tutta Italia e oltre in una tre giorni per delineare le linee, le criticità, le potenzialità e unicità dell'arte come si è espressa dal Novecento ad oggi nel nostro Paese.

Continua  a leggere...

>

Pro e contro

"Act of mercy" di Antonello Tudisco

_dsc2514_copy.jpg

NAPOLI Per la stagione “Stabile Danza” del Teatro Mercadante, il coreografo Antonello Tudisco. di Interno5, mette in scena un lavoro sulla ricerca della pietà nel tempo presente: "Act of mercy".

Continua a leggere...

 

>