decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

30 anni per Naturalis Labor

Festeggiamenti dal 2 al 6 maggio a Vicenza

naturalis_labor_en_tus_ojos_piazzolla_tango_di_luciano_padovani_2.jpg

VICENZA Un piccolo grande festival dal 2 al 6 maggio per celebrare i 30 anni di Naturalis Labor, la compagnia vicentina di Luciano Padovani. Spettacoli, residenze, incontri, workshop, prove aperte, una rassegna video ed un convegno nazionale il programma dell'iniziativa sostenuta dalla Regione del Veneto, dal Comune di Vicenza, da Mibact e dalla Fondazione Antonveneta, che vede la collaborazione del Teatro Comunale Città di Vicenza ed Arteven. 

Per celebrare questo importante traguardo la compagnia di Padovani ha ideato un piccolo grande festival, VISIONI DI DANZA 1988 – 2018 con protagonista la città, i suoi teatri ed i suoi luoghi. Una cinque giorni ricca di incontri, spettacoli, laboratori ed eventi che animeranno i teatri ed i luoghi cittadini di Vicenza. VISIONI DI DANZA il titolo di questo importante appuntamento, a richiamare le visioni del mondo, della danza, della società che Naturalis Labor ha offerto al suo pubblico in trent’anni di spettacoli. L’iniziativa progettuale si sviluppa in più ambiti.

La kermesse celebrativa inizia mercoledì 2 maggio al Teatro Comunale di Vicenza dove alle ore 20 nel Foyer si inaugura la rassegna video The Risico Screening@Visioni di Danza - Omaggio d’archivio a Naturalis Labor a cura di Cro.Me, ente nazionale di promozione della danza, che traccia un ideale percorso attraverso le esperienze della danza italiana dai primi anni ottanta fino ad oggi. Una prospettiva ideale per capire come si è sviluppata la danza italiana in questi anni e quanto questa abbia ‘influenzato’ il percorso creativo di Naturalis Labor, curata dal direttore di Cro.Me Dott. Enrico Coffetti. Alle 21 in Sala Grande, in apertura agli spettacoli, il pubblico potrà lasciarsi coinvolgere dall’appassionante Romeo y Julieta Tango che torna al Teatro Comunale dopo il sold out di due anni fa. Uno spettacolo diretto e coreografo da Luciano Padovani per dodici danzatori, che racconta il famoso dramma shakespeariano, la storia di tutte le storie d’amore, con il linguaggio della danza e del tango.

Giovedì 3 maggio continuano gli spettacoli ma ci si sposta con un doppio appuntamento al Teatro Astra. La mattina alle ore 10.30 va in scena Naveneva Kids, un progetto speciale per tredici giovanissimi interpreti under 12. Per questi trent’anni, infatti, la coreografa Silvia Bertoncelli ha lavorato ad un riallestimento del suo spettacolo di danza per ragazzi, Naveneva, con un cast di giovanissimi danzatori selezionati fra le scuole di danza di tutto il Veneto. La sera alle 21 Silvia Bertoncelli presenta Con me cadi, la sua nuova creazione per due danzatori.

Un importante momento di incontro e confronto pubblico vede protagonista la giornata di venerdì 4 maggio, quando, alla Sala del Ridotto del Teatro Comunale, alle 10.30 inizia il convegno nazionale La nuova legge sullo spettacolo e il sistema danza. Quali scenari? coordinato dal dott. Roberto De Lellis. Parteciperanno rappresentanti del Mibact, della Regione Veneto, del Comune di Vicenza e molti operatori nazionali e regionali. 

Sempre al Teatro Comunale, venerdì 4 maggio nel Foyer ore 20 replica la rassegna video a cura di Cro.Me, mentre alle 21, in Sala Grande, Naturalis Labor presenta la nuova creazione intitolata En tus ojos / Piazzola Tango, spettacolo per otto danzatori omaggio ad Astor Piazzolla, con musica dal vivo del Cuarteto Tipico Tango Spleen. Ideazione, coreografie e regia sempre del direttore Luciano Padovani coadiuvato per le coreografie di tango da Silvio Grand.

Per scoprire il dietro le quinte di una compagnia di danza, per il pubblico e per gli operatori, ogni giorno dal 3 al 6 maggio alle ore 16 gli artisti della Compagnia Naturalis Labor vi aspettano presso la Sala Cristallo a Vicenza, sede di prove della compagnia, in cui sono in programma ogni giorno open reharseals degli spettacoli in programma. Un backstage per capire e vedere come lavora la compagnia ed ammirare da vicino gli artisti in scena. Durante le prove i coreografi si racconteranno ed illustreranno al pubblico alcuni momenti della loro creazione. In prova il 3 maggio Gluten free di e con Jessica D’Angelo e Sara Cavalieri e La lacrima del guerriero di e con Marco Pericoli, il 4 maggio Oro d’ore, Con me cadi e La Guerra Granda delle donne di Silvia Bertoncelli, il 5 maggio, Open rehearsals con vari artisti ospiti della compagnia ed il 6 maggio, in replica per chi se lo fosse perso al Teatro Astra, Con me cadi di Silvia Bertoncelli. 

Venerdì 4 maggio alle ore 14 appuntamento a Palazzo Trissino per assistere ad un estratto dello spettacolo site specific The lovers, che si concluderà a Piazza dei Signori. In omaggio alla città ed in regalo ai vicentini l’amata Piazza dei Signori sarà palcoscenico e scenografia naturale del site specific Oro d’ore, una performance di misura breve, un frammento di riflessione diretto e coreografato da Silvia Bertoncelli, rispettivamente sabato 5 maggio e domenica 6 maggio con inizio alle ore 11.30. Sempre il 5 maggio con partenza alle ore 17 da Palazzo Trissino e poi lungo la strada per arrivare in Piazza dei Signori si svolgerà La Guerra Granda delle donne, uno spettacolo itinerante creato in occasione del centenario della Grande Guerra, ospite d’eccezione il Coro di Asiago.

Sabato 5 maggio si torna al Teatro Astra per una grande serata di festeggiamenti all’insegna della danza. Happy Birthday 1 ore 19 vedrà protagonisti i giovani danzatori della compagnia Francesca Bedin, Marco Pericoli, Jessica D’Angelo e Sara Cavalieri nelle loro nuove creazioni d’autore under 35, ed i giovanissimi under12 in un estratto di Naveneva Kids. Alle 20 si brinda alla compagnia e alla danza, per poi concludere in bellezza alle 21 con Happy Birthday 2 ovvero gli artisti di Naturalis Labor, Compagnia Blu di Annalisa Bannino, Ersilia Danza di Laura Corradi, Compagnia Susanna Beltrami, Fabula Saltica di Claudio Ronda in un sorprendente Naturalis and friends.

 

BIGLIETTI E INFORMAZIONI

PASS 6 SPETTACOLI € 21 comprende l’accesso ai seguenti appuntamenti: Naveneva kids (3 maggio), Con me cadi (3 maggio), Oro d’ore (5 maggio), Happy birthday1 e Happy birthday2 (5 maggio) e La Guerra Granda delle donne (5 maggio).

www.naturalislabor.it/visionididanza - www.arteven.it 

Nella foto la compagnia Naturalis Labor in "En tus Ojos/Piazzola Tango" di Luciano Padovani

16/04/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

In-Between, la mostra fotografica di Rita Antonioli

Alla Triennale dal 13 al 23 dicembre

mg_6834_ritaantonioli.jpg

MILANO Rita Antonioli ha sempre guardato al palcoscenico come al suo mondo d’elezione. Dopo aver esplorato la scena musicale in B-Side Music Portraits (prefazione di Patti Smith), una collezione di ritratti dei più importanti artisti internazionali, Antonioli ha deciso negli ultimi due anni di indagare c i personaggi che animano le stagioni di Triennale Teatro dell’Arte: registi, attori, coreografi e danzatori. Da stasera in mostra, opening alle h. 18.

Continua a leggere...

 

 

>

News

Un grande albero per Schiaccianoci

La versione di George Balanchine approda alla Scala

george_balanchine_s_the_nutcracker_bozzetto_di_una_scena_di_margherita_palli_copia.jpg

MILANO Per la prima volta in Italia, Lo Schiaccianoci di George Balanchine entra nel repertorio del Balletto del Teatro alla Scala, inaugurando la stagione 2018/2019. Dal 16 dicembre al 15 gennaio, undici recite del capolavoro natalizio del maestro russo-americano dedicato all'infanzia che vede in scena oltre al Corpo di ballo 61 piccoli allievi dell'Accademia della Scala.

Continua a leggere...

>

News

La Magnifica fabbrica: 240 anni di Teatro alla Scala

Una bella mostra al Museo della Scala fino al 30 aprile

dsc05668_museo_teatrale_alla_scala_cr_andrea_martiradonna.jpg

MILANO Ha aperto il 4 dicembre (visitabile fino al 30 aprile) la mostra “La magnifica fabbrica – 240 anni del Teatro alla Scala da Piermarini a Botta” a cura di Fulvio Irace e Pierluigi Panza al Museo Teatrale e nel Ridotto dei Palchi.

Continua a leggere...

>

News

Dance: The Art of Movement

Il calendario più fashion dedicato alla danza

51ahyksd7gl._sy498_bo1_204_203_200_.jpg

Cerchi un regalo superfashion per Natale? Per tutti gli appassionati il pensiero più bello è il calendario 2019 firmato da New York Dance Project contenente i magnifici scatti ai più grandi danzatori internazionali di Deborah Ori e Ken Browar.

Continua a leggere...

>