decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Shechter II debutto mondiale in Italia di "SHOW"

I beat di otto pagliacci selvaggi in scena a Reggio Emilia e Trento

687hofesh_ndt_rahi_rezvani_2016.jpg

REGGIO EMILIA La brillante formazione giovanile di Hofesh Shechter debutto in Italia (17 marzo all'Ariosto di Reggio Emilia, poi replica al Sociale di Trento) con il nuovo trittico intitolato "SHOW" comprensivo del pezzocult Clowns e di due creazioni originali: The Entrances e Bows.

Si chiama Shechter II il progetto di apprendistato retribuito ideato da Hofesh Shechter nel 2015. Una sorta di compagnia junior che offre ogni anno a otto giovani talenti provenienti da tutto il mondo e selezionati tramite audizione l’opportunità di esperire il palcoscenico, le coreografie d’autore e le tournée internazionali.

“Sono entrato nel mondo della danza – dichiara Shechter – da giovanissimo, vi avevo visto un cancello che rappresentava la via di fuga da una vita della quale non sapevo bene cosa fare e avere ora la possibilità di mostrare quel cancello ad altre persone è una cosa che mi riempie di soddisfazione. Sono stato sopraffatto dall’appetito e dalla competizione a causa dei pochi posti che ero in grado di offrire e ogni anno all’audizione per le selezioni mi sento sempre più ispirato e impressionato dalle incredibili abilità tecniche e dal talento di questi giovani”.

Per il 2018 gli otto selezionatissimi talenti di età compresa tra il diciotto e i venticinque anni - Riley Wolf, Juliette Valerio, Zunnur Sazali, Adam Khazhmuradov, Natalia Gabrielczyk, Emma Farnell-Watson, Robinson Cassarino e Neal Maxwell - interpreteranno la ripresa di Clowns, brano che Shechter ha creato nel 2016 per il celebre Nederlands Dans Theater I e due novità: The Entrances e Bows. Una serata provocatoria, la cui prima mondiale sarà il 17 marzo al Teatro Ariosto di Reggio Emilia e che a ridosso del debutto approda a Trento.

In scena l’audace cifra stilistica di Shechter tra danza tellurica e colonna sonora pulsante. In Clowns vediamo una schiera umana in preda a un’ondata di violenza caotica. “I pagliacci di Shechter possiedono un cuore selvaggio, pieno di desiderio omicida e ipnotico”, così è stato definito il lavoro da Dance Talk. Ma l’intero SHOW ruota attorno a un gruppo di artisti anarchici che recitano le loro parti in un macabro circo. SHOW è una visione pungente e buffa di un mondo in cui gli sciocchi possono essere re e i re possono essere degli sciocchi. Il tutto nello stile unico della compagnia: un travolgente mix di danza, teatro e rock.

 

Per approndimenti su Hofesh Shechter vi invitiamo a leggere l'intervista-cover story del n. 278 di DANZA&DANZA (gennaio/febbraio), scaricabile in digitale sulla APP DANZA&DANZA 

07/03/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

Pro e contro

Il Ballo scaligero conquista la Cina

Accoglienze trionfali nel lungo tour per la compagnia e i solisti milanesi

cq5dam.web.738.462.jpg

Conclusa la lunga tournée cinese che ha segnato uno straordinario successo per il Ballo milanese, questa volta capitanato da tutti i talenti della casa. E in questo sta il successo più grande.

continua a leggere...

>

News

A Prato torna un 'classico' del contemporaneo italiano: Otto

La creazione più significativa dei Kinkaleri riproposta al Museo Pecci

otto.jpg

PRATO. Apparso quindici anni fa e diventato subito un grande successo nell'ambito del teatro performativo e di ricerca. OTTO torna ora per ripresentarci ironicamente i suoi eterni interrogativi.

continua a leggere...

>

News

In cucina si danza

Con the Kitchentheory dei Da Cru

thekitchetheory_ph_giovanni_bocchieri_sosp.jpg

ROMA. Debutta stasera al Vascello il nuovo lavoro della Da.Cru Dance Company di Marisa Ragazzo e Omid Ighani.

continua a leggere...

>

News

Silvia Gribaudi a Dimore d'autunno

A Castiglioncello residenze e incontri

silvia_gribaudi_ph_luca_giabardo_300x230.jpg

CASTIGLIONCELLO (LI) Dal 2011 la coreografa e danzatrice Silvia Gribaudi lavora in molte città italiane con donne OVER 60. Un progetto che negli anni si è articolato ed è cresciuto raggiungendo una qualità ed un impatto sociale straordinario. Da qui è nata la volontà di Armunia di radunare tutte le donne over 60 che hanno partecipato negli anni al progetto, nelle diverse regioni italiane dall'1 al 5 ottobre a Castiglioncello.

Continua a leggere...

>