Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

I Diari di Marius Petipa

Escono in italiano con introduzione e ricca appendice a cura di Valentina Bonelli

coverpetipa.jpg

MILANO Nell’occasione del bicentenario della nascita i Diari di Marius Petipa escono per la prima volta in italiano, tradotti e curati da Valentina Bonelli, pubblicati da DNZ Media.

Redatte a mano, in francese, tra il 1903 e il 1907, le annotazioni private del maître de ballet documentano con esattezza e sincerità i suoi ultimi anni di vita e carriera. Dopo un sessantennio da zar del balletto, Petipa si trovò a fronteggiare l’ostilità crescente del nuovo direttore dei Teatri Imperiali, l’ex colonnello Vladimir Teljakovskij, che lo considerava ormai vecchio e sorpassato. Agli albori del nuovo secolo l’ultraottuagenario maestro si sentiva invece ancora pieno di entusiasmo e fantasia. Il fiasco del suo ultimo balletto, Lo Specchio magico, non ne fermò l’attività compositiva, fervida di nuovi pas e variazioni per ogni titolo riallestito, ma la cancellazione alla vigilia del debutto del petit ballet Il Romanzo di un bocciolo di rosa e di una farfalla lo prostrò. Le manovre del direttore per estrometterlo dall’amata scena, il furto delle sue composizioni a opera di nuovi maîtres de ballet, gli intrighi ingrati della Prima ballerina Matil’da Kšesinskaja sono riferiti nei taccuini ora con amarezza ora con ira. I cruenti tumulti della rivoluzione del 1905 e la disfatta della guerra russo-nipponica fanno da sfondo a una quotidianità domestica minutamente registrata, segnata dal ritiro forzato e dall’acuirsi della malattia. Né i soggiorni salubri in Crimea né l’affetto della famiglia varranno ad alleviare il mesto tramonto del venerando artista.

Preceduti da un’introduzione che ne chiarisce circostanze storiche e cronache teatrali, i Diari sono corredati da un’appendice di testi dell’epoca, inediti in Italia, preziosi per ricostruire nei dettagli la vicenda artistica e biografica di Marius Petipa.

Ordina la tua copia qui:

spedizione in Italia gratuita

 

04/02/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

A Modena si danza tra classico, divi e novità

Da oggi la nuova stagione del Comunale Pavarotti

modena02ok.jpg

MODENA. Si inaugura con il Progetto Bach di Aterballetto una stagione che offre un ampio ventaglio di scelte. Con l'aggiunta di divi.

continua a leggere...

>

News

TrioConcertDance a Londra fa sold out al nuovo Linbury

Le dieci date che inaugurano la sala rinnovata della ROH sono esaurite

af_bl_hc_trio_concertdance_copyright_roberto_ricci.jpg

LONDRA Partito da Parma tre anni fa il progetto di Alessandra Ferri, Herman Cornejo e Bruce Levingston inaugura oggi la seconda sala della Royal Opera House.

Continua a leggere...

>

News

Viaggio d'Inverno con Preljocaj

Attesa creazione per la compagnia scaligera in prima il 24 gennaio

winterreise_angelin_preljocaj_le_prove_in_sala_ph_brescia_e_amisano_teatro_alla_scala_29_.jpg

MILANO C'è attesa per la novità assoluta che Angelin Preljocaj ha immaginato per 12 danzatori del Balletto del Teatro alla Scala. Il suo Winterreise sarà un viaggio nelle emozioni tutto da scoprire, in scena a partire dal 24 gennaio (repliche fino al 9 marzo) con anteprima il 23 per la Fondazione Rava, con il ricavato devoluto all'ospedale pediatrico Saint Damien di Haiti.

Continua a leggere...

>

News

X EDIZIONE PREMIO PROSPETTIVA DANZA TEATRO PADOVA

bando di partecipazione aperto sino al 15 marzo

casette_premio_prospettiva_danza_teatro.jpg

E' online il bando di partecipazione per la X edizione del progetto di residenze coreografiche Prospettiva Danza Teatro. In palio premi in denaro del valore di 7.000 euro.

Continua a leggere...

>