Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Emanuele Masi, consulente per la danza al Santa Chiara di Trento

Subentra a Lanfranco Cis che il CDA ringrazia per il proficuo operato

124455696_7a9db9a3_b3d6_4625_84bf_fc3cd313df01.jpg

TRENTO  Il Consiglio di Amministrazione del Centro Servizi Culturali S. Chiara ha nominato Emanuele Masi, consulente artistico per la DANZA.

La programmazione degli spettacoli coreutici nell’ambito del Circuito Danza Trentino – Alto Adige/Südtirol, gestito dal Centro S Chiara con il contributo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, è stata affidata a EMANUELE MASI che, in accordo con il direttore Francesco Nardelli, provvederà alla stesura dei calendari.

L’incarico è collegato al progetto ministeriale che prevede la concessione ai Circuiti regionali – quali organismi di distribuzione, promozione e formazione del pubblico – di contributi per progetti triennali con finanziamenti a valere sul Fondo unico per lo spettacolo. Il nuovo consulente si occuperà pertanto della programmazione delle stagioni artistiche 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021.

Nato a Trento nel 1977, Emanuele Masi ha compiuto il proprio percorso accademico presso il Conservatorio “Bonporti” e ha poi conseguito il Diploma triennale in musica da camera presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola. Successivamente ha indirizzato la propria attività professionale verso l’organizzazione teatrale e la danza.

Dal 2005 al 2015 ha collaborato continuativamente con la Fondazione Teatro Comunale di Bolzano, assumendone la direzione artistica nel 2013, e nel 2015 è stato chiamato a ricoprire il ruolo di responsabile della produzione artistica presso la Fondazione Orchestra Haydn di Bolzano e Trento.

Direttore artistico del Festival “Bolzano Danza” dal 2013, ha contribuito alla crescita della manifestazione affiancando alla programmazione di spettacoli di eccellenza della scena contemporanea internazionale, lo sviluppo di progetti di marketing culturale e territoriale.

Emanuele Masi subentra nell’incarico di consulente artistico per la danza a Lanfranco Cis al quale il presidente, Enzo Bassetti, il Consiglio di Amministrazione e la Direzione dell’Ente intendono rivolgere un sentito ringraziamento per l’attività svolta con competenza e passione e grazie alla quale la programmazione coreutica a Trento (e da qualche anno anche in ambito provinciale e regionale) ha manifestato un costante processo di crescita, sia nella qualità degli spettacoli che nel gradimento del pubblico.  

03/02/2018

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Tutti pronti per DanzainFiera 2019?

All Fortezza da Basso di Firenze dal 21 al 24 febbraio

10367188_793175964122010_5272001303644382957_n.jpg

FIRENZE Siete pronti per DANZAINFIERA? Il grande evento mondiale del settore apre i battenti il 21 febbraio alla Fortezza da Basso: molti i protagosti di fama ospiti insieme ai migliori brand di abbigliamento e naturalmente DANZA&DANZA che vi aspetta alla stand PA3.

Continua a leggere...

>

Shop

GRISHKO LANCIA LA NUOVA COLLEZIONE "BOLSHOI STARS. THE DREAM"

Per le stelle di oggi e domani

cover.jpg

Il sogno di ogni ballerina è danzare sui migliori palcoscenici del mondo e indossare il look giusto che metta in risalto l'energia interiore e la perfezione del movimento. Per realizzare questo sogno GRISHKO ha creato la nuova collezione di moda Bolshoi Stars. The dream ispirato ad Alyona Kovalyova, prima solista del Corpo di ballo del Teatro Bolshoi di Mosca e ambasciatrice del marchio Grishko.

Continua a leggere...

 

>

News

I Ballets Jazz de Montreal omaggiano Cohen

In esclusiva all'Alighieri di Ravenna

bjm2_ph_marc_montplaisir_1.jpg

RAVENNA Solo oggi e domani l'applaudito spettacolo dei Ballets Jazz de Montreal dedicato alla poesia di Leonard Cohen.

Continua a leggere...

>

News

Moving Centuries X al Giovanni da Udine

Domenica 17 febbraio con Eric Quilleré e il Ballet National de Bordeaux

foto_raccanello_moving_centuries_tn_15_.jpg

UDINE Riprendono al Giovanni da Udine gli appuntamenti di Moving Centuries-X edizione, il corso teorico-pratico di Storia della Danza. Domenica 17 febbraio in occasione dell'ospitalità del Ballet dell'Opéra National de Bordeaux, lezione del direttore Eric Quilleré.

Continua a leggere...

>