decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Il Balletto Reale delle Fiandre alla Fenice di Venezia

Dal 13 al 17 dicembre

exhibition_sidi_larbi_253f119.jpg

VENEZIA Il Balletto Reale delle Fiandre approda al palcoscenico del Teatro La Fenice. La prestigiosa compagnia di danza belga, diretta da Sidi Larbi Cherkaoui, interpreterà un trittico di coreografie di recentissima creazione firmate dallo stesso Cherkaoui e da Jeroen Verbruggen basate sulle musiche di Claude Debussy, Maurice Ravel e Modest Musorgskij. Cinque le repliche previste, dal 13 al 17 dicembre 2017, nell’ambito della Stagione Lirica e Balletto 2017-2018.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/Ve-NSZpvU_Q" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

Apre Exhibition di Sidi Larbi Cherkaoui sulla musica dei Quadri da un’esposizione di Musorgskij nella versione orchestrata da Maurice Ravel. Il brano, che ha debuttato nel 2016 all’Opera di Anversa, si configura come una vera e propria esposizione di preziose cornici dorate vuote spostate da undici danzatrici dai lunghi abiti scollati e fioriti e da nove uomini in pants rosso-violacei bordati d’oro, con cinture penzolanti e a torso nudo. L’idea di Cherkaoui è creare, in sintonia con l’originale pezzo musicale, dieci quadri animati dai ballerini e cinque promenades che rappresentano il movimento dell’osservatore da una tela all’altra.

Cuore della serata il brano firmato da Jeroen Verbruggen su Ma Mère l’Oye di Ravel fortemente ispirata – come dichiarato dal suo autore – dalla figura della regina del Belgio Fabiola e dal profondo amore che la legava al marito, il re Baldovino.

Chiude Faun, passo a due di Sidi Larbi Cherkaoui sulla musica del Prélude à l’après-midi d’un faune di Debussy innestata da interventi musicali originali del compositore britannico Nitin Sawhney, con i costumi di Hussein Chalayan e scene e luci di Adam Carrée. In questa coreografia – che ha debuttato al teatro Sadler’s Wells di Londra il 13 ottobre 2009 e che è stabilmente nel repertorio del Balletto delle Fiandre dal 2013 – Cherkaoui parte dal leggendario assolo danzato da Vaslav Nijinsky per i Balletto Russi per esplorare il lato umano del movimento umano e il potere della mitologia. Ma il pezzo di Cherkaoui non è più un assolo, bensì un passo a due, perché il fauno incontrerà la sua controparte femminile.

www.teatrolafenice.it

04/12/2017

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

"La Bella" di Levaggi in versione Disney

Al Massimo di Palermo da stasera al 28 dicembre

_rosellina_garbo_grg5638.jpg

PALERMO Al Teatro Massimo il Natale è all'insegna della danza con la prima assoluta de La Bella addormentata di Matteo Levaggi, coreografo in residenza per il 2017. In scena dal 17 al 28 dicembre il Corpo di Ballo accompagnato dall'Orchestra, diretta da Farhad Mahani, presenta una riscrittura del classico di Petipa che trae suggestioni dai film di Walt Disney. 

Continua a leggere...

>

News

Al San Carlo 'Schiaccianoci' con le stelle

Vadim Muntagirov e Akane Takada del Royal Ballet con la compagnia partenopea

vadim_takane.jpg

NAPOLI. La stagione di balletto del teatro napoletano è in partenza e Giuseppe Picone annuncia le stelle ospiti che danzeranno con la sua compagnia in questi mesi

continua a leggere

>

News

I grandi balletti al cinema Esperia di Bastia Umbra

3.bol_the_20nutcracker_official_20hd_denis_20rodkin_20and_20anna_20nikulina_20_c_damir_20yusupov.jpg

BASTIA UMBRA È grazie alle “meraviglie della scienza e della tecnica” che oggi il pubblico, raccolto anche nei più piccoli centri d’Italia, può ammirare i più grandi titoli di danza, eseguiti al più alto livello. È quanto succede, ad esempio, al cinema Esperia di Bastia Umbra con quattro appuntamenti distribuiti in tre mesi con i grandi titoli del repertorio.

Continua a leggere...

 

>

News

Un Gong per Favale

Stasera e domani gli esiti della residenza artistica bolognese

le_supplici_gong_ph._alberto_trebbi_3.jpg

BOLOGNA In residenza all'Atelier Si e Teatro Comunale di Casalecchio il coreografo FAbrizio Favale ha completato la sua coreografia per due danzatori e due attori.

continua a leggere...

>