decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Solidarietà per la Croce Rossa

Parata di stelle al Giovanni da Udine l'8 dicembre

13_lecorsaire_konovalova_1.jpg

UDINE Compagnie di chiara fama e artisti d’eccellenza per una gara di solidarietà a favore della Croce Rossa Italiana vanno in scena a Udine con l'organizzazione del consueto Gala Internazionale di Danza ideato dall'Associazione Danza e Balletto.

Il Gala, trentasettesima edizione, presenta al Teatro Giovanni da Udine, l'8 dicembre alle 20.45, brani del repertorio classico e moderno permeati dall’estro coreografico di artisti immortali o contemporanei, un connubio tra tecnica e stile a cui rispondono étoiles e primi ballerini internazionali.

La solidarietà è rivolta ai bambini indigenti, disagiati e disabili assistiti dalla Croce Rossa Italiana-Comitato di Udine e, come al solito, conta sulla sensibilità degli artisti che partecipano all'evento a titolo gratuito, a partire da Renato Zanella, padrino della serata. Ben 13 le stelle in scena: Liudmila Konovalova étoile del Wiener Staatsballett in coppia con il promettente danzatore portoghese Leonardo Basilio, Istvàn Simon il virtuoso Principal di casa alla Semperoper di Dresda, Sara Renda étoile dell'Opéra National de Bordeaux in coppia con Alessandro Macario Primo Ballerino del San Carlo di Napoli, Cristina Dijmaru e Bogdan Canila Principal dell’Opera Nazionale di Bucarest; Karina Sarkissova e Jevgenij Lagunov, Prima Ballerina e Solista di Hungarian National Ballet Company, Anna Chiara Amirante e Alessandro Staiano, giovani promesse del San Carlo di Napoli. Talenti in forte ascesa da l’Académie Princesse Grace di Monte Carlo: la giapponese Yuria Isaka e il canadese Shale Wagman.

Oltre a pas de deux classicissimi come Flamme de Paris, Diana e Atteone, Giselle, La Sylphide, Il lago dei cigni, Don Chisciotte anche brani contemporanei e inediti. La creazione in apertura di serata è firmata, quest’anno, dal coreografo Roberto Cocconi in collaborazione con Music and Arts University Wien e si ispira a un testo di Olivier Rolin.

Durante lo spettacolo Renato Zanella consegnerà a Sara Renda, l’artista siciliana étoile al Balletto dell’Opera di Bordeaux, il 15° Premio Giuliana Penzi per la danza istituito dal 2002 per valorizzare il talento italiano nell’arte coreutica. La direzione artistica è di Elisabetta Ceron affiancata, tra gli altri, dalla collaborazione di Regione F.V.G., Comune di Udine e Danza&Danza.

Prevendita www.teatroudine.it

Nella foto Ludmila Konovalova in "Le Corsaire" 

 

English version:

UDINE An excellent cast of leading ballet dancers of national and international fame plays a vital role in this year's 37th Red Cross International Dance Gala, which will be held on Friday 8th December at the theatre "Giovanni da Udine” at 20.45. The main objective of the Gala, conceived by the ADEB Dance and Ballet Association in collaboration with the Italian Red Cross of Udine committee, is to combine art and solidarity, devoting the proceeds to the needy children in the Red Cross's care.

Every year, the attention towards those in need together with the presence of clearly talented artists makes this appointment an extremely important cultural event capable of promoting with continuity the presence of dancers, choreographers and directors in Friuli.

The evening's program is ranges from the refined pages of a classic repertoire pas de deux (Giselle by Coralli-Perrot, Flames of Paris by Ratmansky from Vainonen, Sleeping Beauty by Petipa, Swan Lake by Ivanov, La Sylphide by Bournonville, Don Chisciotte by Petipa, Diana and Atteone by Vaganova), to restayling (Alles Walzer by Zanella and Radio&Juliet by Clug) to national premières such as Libertango by Karina Sarkissova and Erstarrung by Andreas Heise.

The artists appearing on stage to offer their art to the Red Cross will be:
Liudmila Konovalova  and Leonardo Basilio from Wiener Staatsballett, Istvàn Simon from Dresden Semperoper Ballett, Sara Renda from Opéra National Bordeaux, Alessandro Macario from Balletto Teatro San Carlo, Cristina Dijmaru and Bogdan Canila from Opera Națională București, Karina Sarkissova from Hungarian National Ballet Company, Evgen Lagunov from Hungarian National Opera House, Anna Chiara Amirante and Alessandro Staiano from Balletto Teatro San Carlo, Yuria Isake and Shale Wagman from Académie Princesse Grace Monte-Carlo.

The programme's opening will be provided by Roberto Cocconi for Music and Arts University Wien, directed by Nikolaus Selimov and for Gruppo Stabile Udinese. During the evening Sara Renda, étoile from Bordeaux Ballet Theatre will be awarded with the Giuliana Penzi national prize.
Artistic director Elisabetta Ceron. This event is sponsored by Regione Friuli Venezia Giulia, Comune of Udine and Danza&Danza.
For online purchase
www.teatroudine.it 

 

01/12/2017

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

Danza Made in Puglia alla conquista degli USA

Al Festival Great Friends Dance di Newport

photo_david_lee_black.jpg

NEWPORT. Danza italiana d'esportazione con l'esperienza della pugliese Simona De Tullio guest al festival americano con la sua compagnia.

continua a leggere...

>

News

L'utopia di Sieni si riprende la periferia di Firenze

Con la manifestazione Nuovi Cantieri Culturali Isolotto

_2._nuovi_cantieri_culturali_isolotto.jpg

FIRENZE. Da oggi a domenica il popoloso quartiere periferico della città toscana diventa un vivace centro di eventi e iniziative sociali e poetiche nel nome del gesto.

continua a leggere...

>

News

Dunja Jocic: viaggio nelle relazioni claustrofobie e travolgenti

"Don't talk to me me in my sleep" al Teatro Vascello di Roma e a Bolzano Danza

dunja_jocic_don_t_talk_to_me_in_my_sleep_photostill.png

ROMA Coreografa serba attiva in Olanda, Dunja Jocic con il suo lavoro di successo Don’t talk to me in my sleep, premiato al Noorderzon Festival 2015, approda per la prima volta in Italia. Al Vascello di Roma il 18 luglio e a Bolzano Danza il 20.

Continua a leggere...

>

News

Anne Teresa de Keersmaeker si dà al musical

Firmerà a Browadway le danze di una nuova edizione di West Side Story

224px_west_side_story_at_palace_theatre_in_broadway.jpg

NEW YORK. Debutterà nel febbraio 2020 la muova edizione del celebre show di Berstein e Robbins con coreografie e regia totalmente rinnovati.

continua a leggere...

>