decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Aterballetto debutto del nuovo dittico a firma Morganti e Shechter

A Torino il debutto e poi a Gorizia special guest NID

01_foto_prove_non_sapevano_dove_lasciarmi_0125.jpg

TORINO Debutta alle  Fonderie Limone di Moncalieri il 19 ottobre 2017, nell'ambito di Torinodanza il nuovo dittico di Aterballetto. Due creazioni affidate e Cristiana Morganti e Hofesh Shechter. 

La storia dell’Aterballetto è un qualcosa di unico nel panorama della danza italiana, un’esperienza nata nel 1979, prima compagnia stabile di danza costituita al di fuori di un ente lirico. Un repertorio che porta la firma di grandi coreografi del Novecento, tra quelli che hanno fatto la storia della danza moderna e contemporanea e che oggi vanta anche la capacità di essere attrattiva per i più importanti talenti della coreografia contemporanea. 

Prima creazione dell'israeliano, residente a Londra, Hofesh Shechter ad entrare in repertorio di Aterballetto, Wolf, è un pezzo di trenta minuti per tutta la compagnia. Come ricorda il titolo, Lupo, il brano incarna una selvaggia animalità. A detta del coreografo una "diversa declinazione della solità vitalità che attraversa gli uomini e le donne". Colonna sonora dello stesso Shechter, come da tradizione, con aggiunta di musiche di Bach e Verdi.

Cristiana Morganti, invece, che ha condotto una parte fondamentale della propria esperienza artistica accanto a Pina Bausch, assorbendo quell’universo corrosivo e poetico, quel linguaggio unico che ha dato al termine teatrodanza il senso più profondo, ha creato per Aterballetto Non sapevano dove lasciarmi. Pezzo di quaranta minuti per nove danzatori che la coreografa descirve così: "Partendo da elementi autobiografici ho voluto giocare su aspetti della danza e della vita, in una dinamica che annulla continuamente il sottile confine tra dentro e fuori scena, tra realtà e finzione. La sfida per me era di riuscire a rivelare al pubblico l’unicità di questi interpreti come artisti completi, al di là delle loro straordinarie capacità tecniche".

Dopo l'anteprima a Torinodanza, il dittico verrà presentato alla NID Platform di Gorizia e il 10 novembre al Teatro Valli di Reggio Emilia nell'ambito del festival Aperto.

Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it - www.torinodanzafestival.it

 

 

 

13/10/2017

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

Pro e contro

NID Giorno 1.Tra autorità e ospiti dal mondo

Il report della giornata inaugurale

nid_opening_2_.jpg

GORIZIA Primo serrato ma puntuale feed back dalla NID Nuova Piattaforma della Danza Italiana, giunta quest'anno alla sua quarta edizione.

continua a leggere...

>

News

Al via Danae: diciannovesima edizione

foscarini_vocazione_gabriel_henr_quez_d_niz_2_bassa.jpg

MILANO La diciannovesima edizione di Danae Festival, dopo un’anteprima che si è realizzata il 14 e 15 settembre presso Triennale/Teatro dell’Arte, avrà luogo dal 24 Ottobre al 12 Novembre, in 9 luoghi della città di Milano, presentando 19 spettacoli tra danza e teatro.

Continua a leggere...

>

News

Parte la NID Platform a Gorizia

nid_conferenzastampa_banner2.jpg

GORIZIA Tra poche ore al via la IV edizione di NID Platform. In programma da oggi 19 ottobre sino a domenica 22, lo showcase della danza "Made in Italy" per questa edizione si prospetta mitteleuropeo e transfontraliero. Gli spettacoli in programma, infatti, andranno in scena tra tre teatri di Gorizia (Teatro Comunale G. Verdi, Kulturni Dom e Kulturni Center Lojze Bratuž) e il Teatro Nazionale di Nova Gorica.

Continua a leggere...

 

>

News

La bellezza di stupirà: ultima tappa del focus Enzo Cosimi di MilanOltre

Allo spazio NonostanteMarras il 21 e 22 ottobre

labellezzati_stupira_cosimi_milanoltre.jpg

MILANO L’ultimo spettacolo del focus dedicato a Enzo Cosimi dal festival MilanOltre, La bellezza ti stupirà, va in scena nel bellissimo contesto dello spazio di Antonio Marras, NonostanteMarras. Il 21 e 22 ottobre h. 21

Continua a leggere...

 

>