decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Premio Prospettiva Danza: i finalisti

domenica 15 ottobre

prospettiva_danza_web_e1496179583177_300x160.jpg

PADOVA Domenica 15 ottobre alle ore 18.00 nella Sala Ridotto del Teatro Giuseppe Verdi di Padova appuntamento con la Serata finale aperta al pubblico del PREMIO PROSPETTIVA DANZA 2017, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo in collaborazione con il Circuito Regionale Arteven e la direzione artistica di Laura Pulin, che ne è l’ideatrice.

Sono questi i quattro coreografi finalisti che si esibiranno davanti ad una Commissione che decreterà il vincitore: Nicolò Abbattista di Milano con il progetto A domani, Leonardo Diana di Pontedera (PI) con Egon – Primo studio, Carlo Massari di Ozzano dell’Emilia (BO) con Beast without beauty e Erica Mattioli di Udine con Testoni.

Questa VIII edizione del Premio riserva una  novità.  Oltre al consueto Premio di 5.000 euro, allo svolgimento della settimana di residenza presso il Ridotto del Teatro Comunale G. Verdi e all’inserimento nel programma di Prospettiva Danza Teatro 2018, il vincitore riceverà il Premio CreativaMente. Paola Bruna Polacco, fondatrice e presidente della Fondazione CreativaMente, ha infatti deciso di sostenere il Premio Prospettiva Danza con un contributo di 2.500 euro destinato ai giovani coreografi che verranno  selezionati, in particolare ad un coreografo/a under 30 verranno erogati 1.300 euro come premio speciale. Da statuto infatti la Fondazione, nata per incentivare lo sviluppo culturale e la creatività nei vari settori artistici dei giovani under 30, realizza differenti iniziative e partecipa con Enti pubblici erogando Borse di Studio che permettono ai giovani -  ai quali è destinato il denaro devoluto dalla Fondazione stessa - di continuare, approfondire studi e attività artistico/creative. CreativaMente ha realizzato: in collaborazione con il Comune di Venezia il Concorso Dove affondano le mie Radici rivolto agli istituti scolastici superiori per celebrare l’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia, il Premio Supporter alla Scuola del Balletto di Toscana (stagione 2011-12) in collaborazione con Arteven, il Concorso La Biblioteca che Vorrei in collaborazione con le Biblioteche della Municipalità di Venezia-Murano-Burano. Da qualche anno partecipa al Mestre Film Fest, Festival Internazionale del Cortometraggio promosso dal Centro Culturale Candiani e, per il 3° anno, parteciperà al Concorso Pianistico nazionale Premio Venezia per giovani pianisti  della Fondazione Amici della Fenice (22 – 28 ottobre 2017).

Biglietto unico € 5,00 in vendita presso il Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Padova (Via Livello, 32) Biglietteria tel. 049 87770213.

padovacultura.it                           

www.arteven.it                   

www.prospettivadanzateatro.it

10/10/2017

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

News

"La Bella" di Levaggi in versione Disney

Al Massimo di Palermo da stasera al 28 dicembre

_rosellina_garbo_grg5638.jpg

PALERMO Al Teatro Massimo il Natale è all'insegna della danza con la prima assoluta de La Bella addormentata di Matteo Levaggi, coreografo in residenza per il 2017. In scena dal 17 al 28 dicembre il Corpo di Ballo accompagnato dall'Orchestra, diretta da Farhad Mahani, presenta una riscrittura del classico di Petipa che trae suggestioni dai film di Walt Disney. 

Continua a leggere...

>

News

Al San Carlo 'Schiaccianoci' con le stelle

Vadim Muntagirov e Akane Takada del Royal Ballet con la compagnia partenopea

vadim_takane.jpg

NAPOLI. La stagione di balletto del teatro napoletano è in partenza e Giuseppe Picone annuncia le stelle ospiti che danzeranno con la sua compagnia in questi mesi

continua a leggere

>

News

I grandi balletti al cinema Esperia di Bastia Umbra

3.bol_the_20nutcracker_official_20hd_denis_20rodkin_20and_20anna_20nikulina_20_c_damir_20yusupov.jpg

BASTIA UMBRA È grazie alle “meraviglie della scienza e della tecnica” che oggi il pubblico, raccolto anche nei più piccoli centri d’Italia, può ammirare i più grandi titoli di danza, eseguiti al più alto livello. È quanto succede, ad esempio, al cinema Esperia di Bastia Umbra con quattro appuntamenti distribuiti in tre mesi con i grandi titoli del repertorio.

Continua a leggere...

 

>

News

Un Gong per Favale

Stasera e domani gli esiti della residenza artistica bolognese

le_supplici_gong_ph._alberto_trebbi_3.jpg

BOLOGNA In residenza all'Atelier Si e Teatro Comunale di Casalecchio il coreografo FAbrizio Favale ha completato la sua coreografia per due danzatori e due attori.

continua a leggere...

>