decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

A Roma omaggio a Petit

Al Teatro dell'Opera un trittico storico. E poi Giselle

1._le_jeune_homme_et_la_mort_rolando_paolo_guerzoni_teatro_comunale_di_modena.jpg

ROMA. Doppio appuntamento con il balletto al Teatro dell'Opera  dove la stagione 2016/17 si conclude con la Soirée Roland Petit, in scena dall’8 al 14 settembre e Giselle dal 20 al 24 settembre, con i primi ballerini, i solisti e il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato.

La Soirée Roland Petit, con L’Arlésienne, Le Jeune Homme et la Mort e Carmen, è un omaggio al coreografo attraverso i suoi conclamati capolavori giovanili, che lo lanciarono nel mondo e l'appassionante Arlesienne, ispirato all'omonimo lavoro di Daudet, storia di un'ossessione amorosa che si conclude, in danz anel celebre assolo del disperato e folle Frederi. Interpreti del lavoro, rimontato come gli altri titoli di Petit, da Luigi Bonino, Rebecca Bianchi, Sara Loro e  Alessio Rezza.

Nel capolavoro del 1946 Le Jeune Homme et la Mort la femme fatale in giallo e frangetta nera è interpretata dalla stessa Abbagnato mentre nel ruolo principale torna a Roma la riccioluta étoile dell'Opera di Parigi Stéphane Bullion.

La Soirée Roland Petit si conclude con Carmen, gioiello drammatico, erotico e piccante, con l'innovativo ruolo femminile che venne tagliato addosso alle fattezze erotiche e androgine di Zizi Jeanmarie. Nel cast romano è annunciata la guest ucraina Natasha Kusch, oltre ai primi ballerini Rebecca Bianchi, Claudio Cocino e del solista Michele Satriano.

 Infine per Giselle nella versione di Patricia Ruanne, nel riallestimento del Teatro dell’Opera di Roma torna a danzare nei panni di Albrecht Claudio Coviello, primo ballerino del Teatro alla Scala di Milano, insieme alla prima ballerina capitolina Rebecca Bianchi e ai solisti e il corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma. Si alternano nel ruolo di Albrecht il primo ballerino Claudio Cocino e il solista Michele Satriano, nel ruolo di Giselle  Susanna Salvi.

foto Guerzoni/Teatro Comunale Modena

 

06/09/2017

D&D

Stampa l'articolo Torna indietro

Intervista

Bill J.Jones, l'impegno sociale e il piacere di danzare

billtjones_photobychristinalane_copia.jpg

Icona mondiale della danza da oltre quarant’anni, Bill T. Jones torna in Italia questa estate con il suo vasto repertorio diviso tra vena teatrale (e denuncia) e lavori nati intorno alle grandi partiture musicali. In occasione della tournée che farà tappa a Ravello, Ravenna, Civitanova Marche, Firenze e Bolzano, ripubblichiamo l'intervista al grande coreografo americano uscita su D&D n.273 (marzo/aprile 2017).

Leggi intervista...

 

>

News

Cinque compagnie celebrano Robbins

A L'éte de la danse a Parigi, dal 25 al 30 giugno

jeromerobbins.jpg

PARIGI Il festival estivo dello Châtelet è dedicato quest'anno al centenario di Jerome Robbins che verrà celebrato da cinque importanti compagnie internazionali.

continua a leggere...

>

News

Francesco Gabriele Frola è il nuovo Principal del National Ballet of Canada

UPDATE E principal all'English National Ballet

skylar_campbell_e_francesco_gabriele_frola_photo_by_karolina_kuras.jpg

UPDATE Nella prossima stagione sarà anche principal dancer all'English National Ballet 

L'italiano Francesco Gabriele Frola è il nuovo Principal dancer del National Ballet of Canada. Il direttore artistico della compagnia, Karen Kain, ne ha dato annuncio insieme alla promozione della nuova stagione. Con lui nominato Principal anche il californiano Skylar Campbell.

Continua a leggere...

>

News

Musica e danza per scoprire il Salento

Fredy Franzutti cura le rassegne di Ugento e Gemini

ugento.jpg

LECCE Due incantevoli borghi salentini si affidato alle cure di Franzutti per la loro estate culturale.

Continua a leggere...

>