decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Micha van Hoecke i giovani del progetto OFFBEAT.lab/Padova Danza

"Pensieri dell'anima" va in tournée

pensieri_dell_anima_5.jpg

PADOVA Il Corso di Perfezionamento Professionale OFFBEAT.lab|Padova Danza, riconosciuto dal MiBACT, ha realizzatolo lo scorso novembre un originale progetto artistico sotto la guida esperta di Micha van Hoecke, coreografo e “uomo di teatro a 360°” che insieme ai giovani danzatori ha costruito una sorta di spettacolo flashback sulla sua vita e carriera.

Si intitola Pensieri dell’anima ed è un incontro tra danza e racconto, memorie intime e istantanee vive, che segue come filo conduttore l’intervista condotta da Lara Crippa, dancewriter con trascorsi da ballerina, a Micha van Hoecke: una sfida serrata tra gesto e parola per far emergere l’anima impetuosa e raffinata di Micha, le ironie, malinconie, fragilità e genio di un uomo universale alla continua ricerca poetica.

Un ritratto a tutto tondo, Pensieri dell’anima, che l’indomabile Micha (all’anagrafe Michael Johan) ha firmato per i danzatori del corso ideato da Gabriella Furlan Malvezzi. Un rimettersi in gioco fisico ed emozionale per il grande regista e coreografo di origine russa. In scena è attore, si lascia sedurre dalla musica, inanellando passi di danza e brevi sequenze coreografiche. Replica, dialoga, confuta, ribatte alle domande di un’ignara (ma preparatissima) giornalista. Una sorta di grillo parlante, di autocoscienza. Ritornano nello spettacolo i frammenti di una vita, ma anche di spettacoli che hanno lasciato un segno come Guitare, Monsieur Monsieur, La dernière danse?, Prospettiva Nevskij, Voyage, Adieu à l’Italie, Maria Callas, Regina della Notte…

“E’ così difficile parlare di me. E’ qualcosa che non amo…- confessa Micha van Hoecke - . Troppo spesso in questi ultimi mesi ho sentito la parola rottamazione…Ma perché non parlare dell’essere umano? Delle sue qualità, dei suoi talenti, delle sue debolezze, delle sue imperfezioni, delle molte virtù?’’. Scorrono nello spettacolo istantanee di vita vissuta, dai ricordi del padre Hans, pittore belga di origine fiamminga, della madre Viera, cantante russa, fuggita dalla Rivoluzione e gli incontri importanti come quello con Olga Preobrajenska, la sua prima insegnante di danza a Parigi. Poi Jean Babilée, Roland Petit e Maurice Béjart, la nascita della scuola Mudra con un pensiero costante ai giovani, alle nuove generazioni.

“I giovani – spiega van Hoecke - continuano a essere un regalo per me. Hanno la purezza, la capacità di stupirsi, di meravigliarsi”. Nello spettacolo tutto è perfettamente cucito sulla personalità di ciascuno dei nove interpreti: Lara Ballarin, Giorgia Giaroli, Veronica Marangon, Alessandro Piuzzo, Enrico Vignato, Chiara Lombardo, Chiara Vecchiato, Caterina Cescotti e Sofia Visentin.

Andato in scena in prima nazionale nell’ambito del XIII Festival Internazionale di Danza Lasciateci Sognare diretto artisticamente da Gabriella Furlan Malvezzi, lo spettacolo sarà presentato il 14 luglio al festival di Acqui Terme dove, alla fine dello spettacolo, verrà anche consegnato a Micha van Hoecke il Premio Acqui Danza, poi il 23 settembre a Cagliari al Festival Nuova Danza e il 21 settembre a Sassari nel Festival di Danzeventi.

09/07/2017

la redazione

Stampa l'articolo Torna indietro

Pro e contro

NID Giorno 1.Tra autorità e ospiti dal mondo

Il report della giornata inaugurale

nid_opening_2_.jpg

GORIZIA Primo serrato ma puntuale feed back dalla NID Nuova Piattaforma della Danza Italiana, giunta quest'anno alla sua quarta edizione.

continua a leggere...

>

News

Al via Danae: diciannovesima edizione

foscarini_vocazione_gabriel_henr_quez_d_niz_2_bassa.jpg

MILANO La diciannovesima edizione di Danae Festival, dopo un’anteprima che si è realizzata il 14 e 15 settembre presso Triennale/Teatro dell’Arte, avrà luogo dal 24 Ottobre al 12 Novembre, in 9 luoghi della città di Milano, presentando 19 spettacoli tra danza e teatro.

Continua a leggere...

>

News

Parte la NID Platform a Gorizia

nid_conferenzastampa_banner2.jpg

GORIZIA Tra poche ore al via la IV edizione di NID Platform. In programma da oggi 19 ottobre sino a domenica 22, lo showcase della danza "Made in Italy" per questa edizione si prospetta mitteleuropeo e transfontraliero. Gli spettacoli in programma, infatti, andranno in scena tra tre teatri di Gorizia (Teatro Comunale G. Verdi, Kulturni Dom e Kulturni Center Lojze Bratuž) e il Teatro Nazionale di Nova Gorica.

Continua a leggere...

 

>

News

La bellezza di stupirà: ultima tappa del focus Enzo Cosimi di MilanOltre

Allo spazio NonostanteMarras il 21 e 22 ottobre

labellezzati_stupira_cosimi_milanoltre.jpg

MILANO L’ultimo spettacolo del focus dedicato a Enzo Cosimi dal festival MilanOltre, La bellezza ti stupirà, va in scena nel bellissimo contesto dello spazio di Antonio Marras, NonostanteMarras. Il 21 e 22 ottobre h. 21

Continua a leggere...

 

>