decathlon
decathlon

Danza&Danza Web

Danza&Danza Web

News

Rifare Romeo e Giulietta. Se ne discute a Bologna

nell'ambito degli appuntamenti del Centro la Soffitta. Ospite la compagnia Zappalà Danza

romeogiulietta_phserenanicoletti.jpg

BOLOGNA. Domani 4 e mercoledì 5 aprile, La Soffitta- Centro Teatro del Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna propone “Fare e rifare la danza”, un progetto a cura di Elena Cervellati, che quest'anno si concentra sull’attività della Compagnia Zappalà Danza, sia con la presentazione dello spettacolo Romeo e Giulietta 1.1. La sfocatura dei corpi”(martedì 4 aprile, ore 21), che con la giornata di studio “Romei e Giuliette. Declinazioni del rifare in danza”(mercoledì 5 aprile, ore 10-13).

Lo spettacolo riprende e sviluppa la sezione dedicata alla Danza de La Soffitta, già nel 2014 e nel 2016 concentrata sulle pratiche di “rifacimento”: Romeo e Giulietta 1.1. La Sfocatura dei Corpi  è in effetti una speciale declinazione del rifare la danza, poiché propone un titolo quasi ma non del tutto identico a quello proposto nel 2006 dalla medesima compagnia, “Sfocatura dei corpi”, andando così ad attuare consapevolmente un'operazione che si colloca tra ripresa di una creazione appartenente al proprio repertorio e reinvenzione della stessa creazione; tanto più che si tratta anche – come d'altra parte nel caso del lavoro di dieci anni fa – di una reinvenzione rispetto alla lunga tradizione ballettistica legata a questo titolo, ora decisamente ripensato nei contenuti e nelle forme.

A partire dalle 20, sarà possibile arricchire la serata assistendo alla proiezione di estratti video di alcune versioni di “Romeo e Giulietta”, in un montaggio a cura di Stefano Orro, che include le interpretazioni da Maurice Béjart a Birgit Cullberg, da Angelin Preljocaj a Mauro Bigonzetti, da Sasha Waltz a Mark Morris.

Mercoledì 5 aprile, dalle 10 alle 13, si svolgerà la giornata di studio “Romei e Giuliette. Declinazioni del rifare in danza”,dove sono previsti gli interventi di Elena Cervellati, Aline Nari, Cristina Righi, Stefano Tomassini, Michele Trimarchi e dello stesso Roberto Zappalà.

foto Serena Nicoletti

 

03/04/2017

D&D

Stampa l'articolo Torna indietro

News

A Perego il GD'A emilianoromagnolo 2017

Assegnato al coreografo di Parma

peregiohorizon.jpg

REGGIO EMILIA. Durante le giornate di Aperto, Festival multidisciplinare reggiano, spazio alla ricerca e alla promozione degli artisti emergenti con il Premio per la Giovane Danza d'Autore della regione.

 

continua a leggere

>

News

Milanoltre guarda alla danza di ogni latitudine

La trentunesima edizione decolla giovedì 28 settembre

milano_artexpodanzamikrokosmos_2011c2b8foto_herman_sorgeloos.jpg

MILANO. Sta per partire la tradizionale vetrina della danza contemporanea milanese, che tra grandi ritorni, focus nazionali e sezioni tematiche arriverà al 22 ottobre

continua a leggere

>

News

Fattoria Vittadini si autocelebra 'disordinatamente'

Per i dieci anni dalla fondazione del gruppo a Milano fino a dicembre

fattoria_vittadini_2_3.jpg

MILANO. A little bit messy: un po' disordinatamente. Così Fattoria Vittadini definisce il ricco programma che si spalma per tre mesi in vari spazi della città per dimostrare il proteiforme talento della formazione nata dieci anni fa.

continua a leggere

>